Giulia Pauselli contro Riccardo Signoretti: “Se io sono grassa lei è un bravo direttore”

di Sara Bianchessi 1

Giulia Pauselli si sfoga attaccando il direttore del settimanale Nuovo reo di averla definita grassa. L’ex allieva di Amici ci tiene a precisare che se non fosse in forma non potrebbe lavorare in televisione e che con il suo comportamento rischia di fare passare un messaggio sbagliato per tutte quelle ragazze che soffrono di disturbi alimentari.Ecco il messaggio lasciato dalla ballerina sulla propria pagina ufficiale Facebook:

Caro Signoretti se io sono grassa lei è un bravo Direttore! Per chi non sa… nella rivista NUOVO mi è stato dato della grassa e con questa foto volevo puntualizzare che non lo sono e che lo fossi in tal caso sicuramente non lavorerei in televisione come ballerina professionista ma starei tutto il giorno incollata ad una sedia in una redazione giornalistica!

La Pauselli ha vouto sottolineare l’importanza di non trasmettere messaggi sbagliati:

Tra l’altro con questo intervento al quanto cattivo e assolutamente non veritiero passa un messaggio sbagliato della mia persona e per tutte quelle ragazze che aspirano a fare il mio mestiere! Smettiamo di dire che non bisogna avere una magrezza ostentata per ballare ma soprattutto di non dare della grassa a chi non lo è… molte ragazze soffrono di disturbi alimentari e passare dei messaggi sbagliati può essere non solo stupido ma molto pericoloso per chi studia danza e vuole fare del ballo una professione!… Purtroppo la danza del ventre non mi viene bene perché sono troppo piatta! Grazie Dell’attenzione

 

Commenti (1)

  1. Appoggio pienamente Giulia Pauselli, basta manichini danzanti, corpi rovinati dall’ossessione di essere magre!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>