Giulia Pauselli: “Emma merita un’uomo che la ami veramente”

di Sara Bianchessi 1

Un anno fa era Giulia Pauselli il terzo incomodo tra Emma Marrone e Stefano De Martino. Oggi la ballerina si ritrova a seguire sui giornali  la chiacchieratissima storia tra il suo ex e Belen Rodruguez e si sente solidale con la cantante salentina a cui augura di incontrare qualcuno che la ami davvero.Giulia, in un’intervista al settimanale Visto, all’inizio non riusciva a credere alla storia tra De Martino e la Rodriguez:

Mi sembrava impossibile che Stefano fosse così sciocco da lasciare un’altra volta Emma. Poi, invece, ho capito che era tutto vero.

La ballerina si dice molto dispiaciuta per Emma:

Forse c’erano già delle tensioni tra Stefano ed Emma e noi non lo sappiamo. Fatto sta che alla fine del programma dovevano sposarsi. Mi dispiace moltissimo per Emma, non si meritava tutto questo.

La Pauselli spiega che è difficile resistere al fascino di De Martino:

E’ talmente bello che pensi, figurati se si mette con me. E quando capisci che gli piaci non ti sembra vero. In più ci sa fare e ti fa ridere tutto il giorno.

Giulia si augura che Belen sia davvero innamorata di Stefano:

Mi auguro per lei di si, visto che mi pare che dovesse sposare Corona.

Secondo la Pauselli Emma non perdonerebbe Stefano un’altra volta:

Non credo. Emma è una donna, merita un’uomo che la ami veramente.

Chissà quando Giulia ha scoperto tutta questa solidarietà femminile.

Commenti (1)

  1. che troia Giulia!!! ora ho capito perché Stefano de Martino oltre ad essere uno a cui piace avere storie d’amore brevi ma con donne diverse e apparire in gossip piace avere storie d’amore brevi ma con puttane non con ragazze semplici che non sono troie!!!!! CHE UOMO DI MERDA CHE è STEFANO DE MARTINO!!!!!!!! E CHE TROIE BELEN EMMA E GIULIA ECCO PERCHE’ IN PERIODI DIVERSI QUESTE TRE DONNE HANNO AVUTO UNA STORIA AMOROSA CON STEFANO DE MARTINO PERCHE’ A STEFANO DE MARTINO PIACCIONO LE PROSTITUTE!!!!!! 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 : P 😛 😛 : P : P 😛 😛 😛 😛 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>