Giuliana Danzè – Giorni pesanti – testo

di Redazione Commenta

Giuliana Danzè, ex concorrente di The voice of Italy presenta Giorni pesanti, il suo nuovo singolo in cui ha collaborato con Massimo Pellegrini e Luca Viviani.

A seguire, il testo della canzone.

Giorni pesanti pesanti, che hai lì davanti
tra letti sfatti e pochi divertimenti
sempre in ritardo sudata agli appuntamenti
un po’ di trucco per non sembrare già stanchi

Giorni pesanti pesanti, tirati avanti
tra qualche festa e allenamenti in palestra
roba da mettersi in cerca di sentimenti
equilibristi tra tentazioni e parenti

Pausa caffè, uno per te, uno per me

Adesso basta, ma che diamine
non è per niente facile
sembrare insuperabili nelle difficoltà
tra intraprendenti, egoisti e invadenti
quasi ammaliati, andiamo avanti eleganti
domani poi si vedrà

Sempre più giorni pesanti, e sono tanti
tutti a far code, perfino nei ristoranti
pronti ad uscite forzate ma scoppiettanti
e indifferenti a quel che abbiamo davanti

Pausa caffè, uno per te, uno anche a me

Adesso basta, ma che diamine
non è per niente facile
sembrare insuperabili nelle difficoltà
tra intraprendenti, egoisti e invadenti
quasi ammaliati, andiamo avanti eleganti
domani poi si vedrà

E abbiamo regole stupide, poco dinamiche
roba da mettersi in ghingheri per un battesimo
roba da conti di casa, di fine mese, qualche cena
tra amici senza sorprese

Adesso basta, ma che diamine
non è per niente facile
sembrare insuperabili nelle difficoltà
tra intraprendenti, egoisti e invadenti
quasi ammaliati, andiamo avanti eleganti
domani poi si vedrà

Adesso basta, ma che diamine
non è per niente facile
sembrare insuperabili nelle difficoltà
tra intraprendenti, egoisti e invadenti
quasi ammaliati, andiamo avanti eleganti
domani poi si vedrà

Pausa caffè, uno per te, uno anche a me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>