Giusy Ferreri è sempre la più scaricata. Marco Carta scende nella classifica dei dischi più venduti

di Diego Odello 7

Nel nostro consueto spazio dedicato alle vendite degli album creati dagli ex concorrenti dei reality, oggi dobbiamo registrare la flessione di Marco Carta, che perde tredici posti, e dopo appena quattro settimane scende con In Concerto, in trentatreesima posizione.

Giusy Ferreri, di contro, continua a mantenersi nella top ten dei cd più venduti, con il suo Non ti scordar mai di me, nuovamente in settima posizione, dietro a Gigi D’Alessio, il numero uno di questa settimana, gli Ac/Dc, Ornella Vanoni, Vinicio Capossela, Andrea Bocelli e Anastacia.

Nella Top Digital Download, invece, Novembre è ancora la canzone più scaricata: la seconda classificata di X Factor batte sia Laura Pausini, che Tiziano Ferro.

Se ancora avesse avuto bisogno di dare qualche prova agli organizzatori del Festival di Sanremo per ricevere una chiamata, probabilmente un risultato simile è quello che spingerà definitivamente la cantante a partecipare alla prestigiosa kermesse. Non credete?

Commenti (7)

  1. Certo che Marco è sceso nella classifica dei dischi…provate a farvi un giro nei centri commerciali e nei negozi di dischi e ditemi se hanno il Cd.
    Quando l’ho prenotato agli inizi di ottobre per averlo il 3 ottobre giorno di uscita del disco alla feltrinelli sono arrivate SOLO OTTO COPIE.
    OTTO COPIE!!
    Non mi stupisce che sia sceso…..
    Lo stanno boicotando per chi ancora non l’ha capito.
    Giusy ha superato anche la Pausini??
    Non faccio commenti ma si vede che alla sony si stanno dando da fare per falsificare le vendite e i Download.

  2. @ Tamara:
    Dubito che falsifichino qualcosa Tamara. Semmai Giusy ha una pubblicità impressionante, merito della Sony, che sta investendo su di lei tantissimo!

  3. Bisogna considerare che In Concerto e’ un cd-dvd ed e’ l’unico in classifica fimi peche’ si sa che i dvd vendono molto meno rispetto ai cd .Aspettiamo che esca il suo cd di inediti e solo allora si potranno fare confronti.Io credo che comunque per essere un esordiente Marco Carta ha venduto tantissimo considerando anche la poca pubblicita’ sopratutto in radio.Ciao

  4. Già e come mai certe radio si sono arrogate la decisione di non mandare Marco in onda nonostante le numerose richieste??
    Questo si chiama boicottaggio…….per favorire altri cantanti…e cosa ci guadagna una radio che manda a palla Giusy Ferreri invece di mandare in onda le richieste fatte??
    Fate due + due…..

  5. è NORMALE KE MARCO SIA SCESO….TAMARA SN D’ACCORDO KN TE..FATEVI UN GIRO X ESEMPIO QUIA ANPOLIE KIEDETE SE HNN IL COFANETTO..ANZI NO….VE LA DO IO LA RISPSTA…NOO NN CE LL’HNN…..KMQ MI SA KE MOLTE RADIO E TRASMISSIONI FACCIANO DELE PREFERENZE KN GIUSY..LO SAPETE BNSS KE MARCO + + VOTATO TRENTAMILAVOLTE DO + DI QLL PALLA DI GIUSY.MA ALLORA KM MAI AMARKO NN èP MAI PRIMO? EKM MAI (NONOSTANTE LA TANTA RIKIESTA )NN LO MANDANO MAI IN RADIO=VE LO DICO IO…XKè LA WOORNER NN PAGA NEX X FARE PUBBLICITà..LE ALTRE KASE DISCOGRAFIKE SI…MI DISPIACE MA IO LA PNS KSì…..E SN LIBERA E PADRONA DI FARLO..VST KE SIAMO IN UNA DEMOCRAZIA……GIUSY HA FTT LA PALLA KN QL NN I SCORDAR MAI DI ME…E KI S SCORD SI DIVNTAT NU TURMIENT………………………….
    APRITE GLI OKKI!E SPILATV E RREKKIJ

  6. Avete assolutamente ragione!!! Il cd dvd nn si trova e nelle radio nn si sentono quasi mai le sue canzoni! Tutti ke parlano di sta giusy di qua giusy di la ma la sua voce da fastidio, e cm un lamento… Invece marco ha una voce incantevole!!! E tanto lui molto probabilmente andrà a Sanremo e quindi lo potrebbe aiutare molto…

  7. ma ragazzi nn litighiamo giusy e amata da tutte le persone di qualsiasi eta’ marco a un pubblico piu’ piccolo e poi nn credo ke ha avuto meno pubblicita e andato a mtv cento volte ce il vidio in tv nn e pubblicita’.sulle riviste e dai nn dite cretinate giusy ha una voce particolare ed entrata nel cuore di tante persone cm marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>