Grande Fratello 10, Gabriele Belli parla della sua eliminazione e di Alberto Baiocco

di Redazione 1

Gabriele Belli, ex coinquilino del Grande Fratello 10, da quando è stato eliminato dal reality si è riciclato, con ottimi risultati, in commentatore: ogni settimana si legge qualche intervista che rilascia alle riviste.

Oggi vi riportiamo due dichiarazioni. Nella prima, a Tutto In, Gabriele parla della sua eliminazione e della sua vita post GF:

Non sono divertente. È vero, non sono uno che fa ridere. Sono uno che può far riflettere ma a volte riflettere è pesante. La mia vita è già cambiata ma in positivo: Gabriele rimarrà sempre lo stesso, quello che era prima, quello che è adesso e quello che sarà domani. Sa bene chi è e va bene così, semplicemente un Gabriele più leggero e più felice.

A Extra, invece, il ragazzo parla di Alberto e invita il suo ex compagno a far uscire veramente la sua spiritualità:

Quando lui è entrato al Grande Fratello mi ha detto: “lo con me ho Dio”. Con la sicurezza di entrare con Dio era convinto di “salvare” tutti gli altri, ma non è così. Non è una cosa così semplice e se n’è reso conto anche lui.

Secondo Gabriele Alberto non sarebbe in grado di gestire la situazione Grande Fratello. Un esempio lampante è stata la motivazione con cui l’ha nominato:

Quando lui mi ha nominato, per esempio ha giustificato la sua nomination dicendomi che l’aveva fatto perché io stavo male lì dentro e in questo modo potevo uscire e stare meglio. Io amo Dio quanto lui e non mi metto a far gare, ma so che, se una persona è in difficoltà, da buon cristiano cerco di aiutarla non ad eliminarla. Se lui ha questa spiritualità invece di soggiacere a questi meccanismi di gioco dovrebbe tirarla fuori veramente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>