Grande Fratello 11, Cristina Nadia Alberto a Mondoreality: “Giuliano è un maleducato, purtroppo sarà lui a vincere”

di Redazione 1

Cristina Nadia Alberto, prima esclusa del Grande Fratello 11, si è raccontata a Mondoreality.

Rispetto a tutti gli altri non avevi una storia strappalacrime alle spalle, ti hanno eliminato per questo?

Ma, io spero proprio di no. Vorrei capirlo, non ho avuto modo di guardare quello che è successo fuori, come sono stata percepita fuori, quindi non te lo saprei dire. Credo che ci siano delle storie anche di belle famiglie: Margherita ha una bella famiglia, Pietro ha una bella famiglia. Non ci sono solo storie difficili, per altro io la mia storia non avevo avuto modo di raccontarla perché credo che a nessuno interessi poi conoscersi più di tanto dal momento in cui gli interessano solo le dinamiche del gioco, essendo molte persone dei giocatori. Non mi è stata fatta la domanda: “Cri ma come mai te ne sei andata da Milano?” probabilmente la mia storia era molto più strappalacrime di un’altra. Ma nessuno ha mai avuto interesse a chiedermi che cosa, dal momento che tutti mi hanno giudicato troppo forte già solamente per l’apparenza e il carattere dimostrato in due settimane.

Quasi tutti credevano che sarebbe uscito Clivio…

Tutti quanti davano per scontato che sarebbe uscito Clivio, non ho capito chi ha votato contro di me. Vorrei sapere le percentuali, a questo punto.

Nella casa avevi stretto amicizia con Guendalina e Margherita, pensi che continuerai a frequentarle anche al di fuori del GF?

Si, assolutamente. Margherita mi ha già detto “io ti voglio portare dai miei genitori, il cane, eccetera, eccetera”, perché a lei interessano queste cose di famiglia. Credo che siano delle ragazze simpaticissime, due ragazze pulite. Anche se sono due ragazze diverse: Margherita molto più buona, Guendalina proprio più perfida. Credo che Guendalina abbia dovuto affilare gli artigli perché comunque nella vita le sono successe delle cose pesanti. Guendalina ha un esempio di famiglia alle spalle un po’ travagliata, cioè i genitori si sono sposati tantissime volte dopo il primo matrimonio, lei ha delle sorelline che hanno meno anni di sua figlia. Ha dovuto tirare fuori un coraggio diverso rispetto a noi che abbiamo la famiglia del Mulino Bianco. Loro [Guendalina e Margherita] sono assolutamente positive, ed è per questo che verranno buttate fuori, le uccideranno. Finché il Grande Fratello le tutelerà, non le metterà nominabili, non usciranno. Altrimenti Guendalina è la prima che uscirà.

Il più antipatico nella casa?

Onestamente, Giuliano. Sembra proprio facile ma è comunque una persona che non è così vera così come vuole manifestare. Secondo me comunque c’è sottilissimo filo tra la sincerità estrema e maleducazione e lui ci salta dentro a pie’ pari nella maleducazione. Ho avuto la conferma di questo perché nella prima settimana non gli si poteva dire “Grazie, buongiorno”, che subito si veniva mandati a quel paese. Nella seconda settimana, dopo la diretta dove non ha sentito un appoggio del pubblico, casualmente poi è cambiato.

Giuliano si è anche incazzato con la Marcuzzi…

Le cose della casa, rispetto a come si vivono in una diretta, sono diverse. Ho visto che la Marcuzzi gli ha detto “calmati”. Ma lui è un maleducato, non per forza devi manifestare la tua opinione con l’aggressività. Lui ha confessato di aver avuto un passato violento, di aver sempre menato tutti per molto poco, di aver sempre scatenato risse. Poi diceva “io mi pento”, però quando dici qualcosa di sbagliato a lui ti viene sotto con la faccia da sfida, da capata. Un giorno ce l’avevo a pranzo, di fianco, aveva appena litigato con Guendalina per il fon, loro lo istigavano e lui giocava col coltello sbattendo la punta sul tavolo.

Chi avresti voluto conoscere meglio?

I ragazzi sono quello che si vede, purtroppo. Sono riuscita ad andare ad un livello di conversazione maggiore, non banale con un Davide; abbiamo parlato di filosofia, d’amore. Gli altri sono esattamente come appaiono, cioè non hanno diversi multistrati. Mi sarebbe piaciuto capire Andrea, a che gioco sta giocando. Andrea si è posto come il guru della situazione, ma un guru non è. Lui mi ha lasciato un punto di domanda, mi ha nominata e mi ha anche detto di avermi nominata e mi ha detto “forse un giorno ne parleremo”. Ho preso il discorso tre volte, lui non ha mai avuto il coraggio di venire da me. Quindi non mi sembra un grandissimo leader e neanche un grandissimo uomo coraggioso.

Anche se è ancora presto per dirlo, secondo te chi vincerà?

Non ho ancora potuto vedere che impatto abbiamo avuto fuori. Se l’Italia vuole far vincere per forza il personaggio inutile farà vincere Giuliano. Il suo ego arriverà fino al cielo e ci inghiottirà tutti in un sol boccone. Vorrei che vincesse Margherita, perché so che era il sogno della sua vita ed è una persona veramente “pulita”. E quindi vorrei che vincesse lei. Purtroppo però me la manderanno a casa. Bisognerebbe che le ragazze si svegliassero un po’ nell’escludere i maschi.

Sul web si è tanto parlato di una concorrente lesbica, in molti hanno fatto il tuo nome. Cosa ne pensi?

Me l’ha detto mia madre! È stata la prima cosa che mi ha detto! [Ride]. Non sono lesbica, ho gusti sessuali ben orientati. E se non bastasse ho la conferma del fatto che sto insieme a un bel ragazzone. Ti dico che comunque le donne mi piacciono perché sono un esteta, mi piace il bello, ammiro le donne da un punto di vista di “femminismo”. Vorrei che ci fossero più donne con un sacco di carattere, piuttosto che due occhioni con due belle tette. Poi non so perché l’abbiano detto.

Ma poi anche se fosse, non vedo dove sia il problema…

No, assolutamente. Ho un sacco di amici con gusti sessuali diversi. Comunque non mi appartiene, mi piacciono gli uomini. “Evviva…”  ti farei un motto, ma non lo posso fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>