Grande Fratello 11, Raoul Tulli: “Mi iscriverò ad un corso di recitazione, voglio tentare”

di Redazione Commenta

Raoul Tulli, ultimo eliminato dalla casa del Grande Fratello 11, si racconta a IGN (testata online di Adnkronos) e a La stampa. Scopriamo subito cosa ha raccontato ai nostri colleghi.

L’eliminazione (IGN)

Un po’ me la aspettavo l’eliminazione, sapevo che entrare in un contesto già iniziato sarebbe stata una cosa difficile. Sono stato me stesso, ho dimostrato a tutti la mia simpatia e il mio modo di fare. Nella Casa ho pianto più di quanto ho fatto in tutta la mia vita.

L’esperienza (IGN)

E’ stata indimenticabile, ancora devo realizzare che sono fuori. E’ stata la cosa più bella della mia vita. Volevo che la gente vedesse come sono dentro e non mi giudicasse solo per il mio aspetto.

I rapporti con i compagni (IGN)

Ho legato tantissimo con Jimmy e Ferdi e con tutti ho avuto buoni rapporti, tranne che con Guendalina. Lei non voleva interagire con me ma poi mi stuzzicava.

La conoscenza con Giodana Sali (La Stampa)

Giordana la conosco da tre anni. E’ stata la compagna di un mio carissimo amico-collega. Una persona che io considero come un fratello. Io non sapevo che Giordana entrasse al Gf, infatti quando è dovuta uscire per motivi fisici, ci sono rimasto male. Sarò sincero, se non ci fosse questo rapporto di fratellanza con il mio amico… beh, sicuramente mi piace come ragiona, come parla: è una bravissima ragazza. Poi lei, insieme a Jimmy, sono le persone che si sono messe in mezzo per difendermi contro Guendalina. E uno che si comporta così per me è un amico.

I rapporti con Guendalina (La Stampa)

Il fatto è che io ho un carattere molto forte. Lei anche. E’ la mia versione al femminile. Lei mi ha attratto proprio per questo suo carattere forte. Io sono sempre stato con ragazze con carattere molto debole. Questo suo essere diversa mi è piaciuto molto. E’ normale che non sia facile riuscire a farsi conoscere bene in poco tempo. Lei mi ha giudicato subito falso e non sono più riuscito a recuperare la situazione.

Il futuro (La stampa)

Ancora non so cosa farò, c’è sempre la famiglia al primo posto. Dopo 13 anni che lavoro nel mondo dello spettacolo di sicuro non smetterò. Mi iscriverò ad un corso di recitazione, voglio tentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>