Grande Fratello 12, Chiara Giorgianni: “Con Francesca De André è successo tutto in maniera naturale”

di Fabio Morasca Commenta

Chiara Giorgianni, la concorrente dell’ultima edizione del Grande Fratello 12 che non ha mai nascosto la sua attrazione nella casa per Amedeo Aterrano, recentemente è tornata a far parlare di sé grazie alla sua relazione con Francesca De André, nipote del grande Fabrizio, che ha partecipato al L’isola dei Famosi 7. La Giorgianni, in un’intervista rilasciata sul sito di Antonio Genna, ha dichiarato che la storia con la De André non è una montatura pubblicitaria e ha anche escluso di essere lesbica.

Chiara spiega com’è nato il sentimento nei confronti di Francesca De André:

Non la definisco un’inversione di tendenza sessuale decisa e pensata. Io ho semplicemente provato per la prima volta attrazione per una donna. Credo che non ci sia un età per avvertire dentro delle sensazioni per persone del nostro stesso sesso, nel mio caso invece io ho provato una forte attrazione per lei. Proprio per questo motivo specifico di non essere lesbica.

Chiara cerca di spiegare le sensazioni che sta provando con Francesca e svela dove è scoccata la scintilla tra loro:

Il rapporto tra due donne è diverso, ma questa consapevolezza, e a questa conclusione, ci arrivi dopo che lo vivi il rapporto. Già a Sanremo avevo confessato ad una persona vicina ad entrambe che lei iniziava a piacermi, ma il vero approccio fisico tra di noi è avvenuto a casa sua Milano, nel periodo immediatamente dopo il Festival.

Chiara ribadisce che la sua nuova storia è sincera:

E’ successo tutto in maniera naturale. Abbiamo iniziato a manifestare anche atteggiamenti intimi in pubblico. Tanto è che il nostro ufficio stampa era entrato in possesso di una foto in cui io e Francesca ci baciavamo, e prima di pubblicarla ha chiesto se fosse vero che tra di noi ci fosse del tenero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>