Grande Fratello 12, due case e rientro di alcuni ex concorrenti

di Sebastiano Cascone 5

 Il settimanale Oggi ha rivelato alcune interessanti novità per la prossima edizione del Grande Fratello che aprirà i battenti a fine ottobre con la conduzione della ormai veterana Alessia Marcuzzi (che in questi giorni, si sta godendo le prime settimane di vita della piccola Mia assieme a Francesco Facchinetti).

Quest’anno, ci saranno due case e non mancheranno le incursioni di ex concorrenti delle passate edizioni come Guendalina Canessa, Veronica Ciardi, Patrick Ray Pugliese, Filippo Nardi. Quali altre esorbidanti perizie staranno mettendo a punto gli autori per mantenere vita l’attenzione verso un format che, in Italia, si appresta a festaggiare il dodicesimo anno di programmazione?

Commenti (5)

  1. wow un’altra dimostrazione di quanto sia incoeerente sto programma fanno entra’ ex gieffini e poi magari li cacciano per cose non dette!!!!!! PENOSI!

  2. Spero tanto di rivedere anche Siria De Fazio… E’ tra le più amate del pubblico di tutte le edizioni. Anche la Marcuzzi disse che Siria era la sua preferita della nona edizione. Speriamo al GF quest’anno non pensino come al solito a mettere in scena la finta storia d’amore che dura 2 giorni una volta finito il programma, ma ripropongano quelle persone che hanno fatto vivere vere emozioni agli spettatori!

  3. Ho scritto una bella poesia sulle ragazze del GF 12… leggetela pure sul mio sito http://www.larimacolpelo.com e buon divertimento

  4. sembra che il livello di intelligenza nel GF 12 si sia molto equiparato al non abbastanza rimpianto Nando dell’edizione precedente, in particolar modo
    le due ragazze che hanno ostentato la loro intelligenza, non riesco a credere
    che la quota di 160 al femminile sia al maschile equivalente al grande Nando.
    quello che hanno fatto vedere fino ad oggi le pone anche al di sotto.

  5. paragonato a filippo e luca NANDO potrebbe ricevere il premio nobel per la letteratura.
    vedendo quei due si capisce che non c’è limite al peggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>