Uomini e Donne, puntata 21 settembre 2011: ecco i nuovi tronisti

di Rachele Amigoni Commenta

Dopo due puntate non proprio accattivanti (il trono over), Uomini e Donne pare ricaricato e pronto ad infiammare i piccoli schermi italiani con grinta ed euforia. Nella terza puntata della nuova stagione di Uomini e Donne, dopo un momento d’apertura dedicato agli opinionisti, Tina Cipollari e Gianni Sperti, Maria De Filippi annuncia i quattro contendenti al trono blu. Il primo, Francesco Monte, non è certo nuovo al programma: molti ricorderanno, infatti, la sua presenza nella scorsa stagione di Uomini e Donne. Tenero e coccolone, Francesco non pare cambiato dalla sua ultima comparsa nello studio della De Filippi, e, anzi, è deciso a conquistare il cuore del pubblico femminile.

A seguirlo, una new entry: Riccardo. Senese, laureato in giurisprudenza, cerca una bella ragazza ma dal carattere forte con cui costruire un futuro insieme. Sguardo sorridente e volto semplice lo disegnano come un possibile rivale di Francesco ed un pericolo per qualsiasi donna incroci i suoi begli occhi scuri.

E’ la volta, poi, di Christian Galella, ventottenne ben  conosciuto dai fedelissimi di Uomini e Donne. In seguito a una stagione per niente gloriosa, famosa, soprattutto, per i continui litigi con la Cipollari, il bel tenebroso Cristian decide di ritentare e lottare, ancora una volta, per ricevere l’ambita corona del tronista.

Conclude la lista dei tronisti Emanuele, quarantenne romano, ben vestito e sicuro di sé. Dice di preferire una donna femminile e fine, ma non sembra colpire le corteggiatrici dello show, alquanto scettiche sul suo fare, forse fin troppo, sicuro.

La puntata procede con interviste, prove e balli, al fine di creare un feeling tra le ragazze ed i quattro scapoli d’oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>