Grande Fratello 12: Ferdinando Giordano sta con Mara Adriani?

di Redazione Commenta

Pochi giorni fa Ferdinando Giordano è rientrato nella Casa del Grande Fratello per prendere parte alla nuova edizione, suscitando subito le attenzioni delle sue coinquiline, soprattutto quelle di Ilenia Pastorelli e Floriana Messina. A quanto però le compagne di reality dovranno mettersi il cuore in pace visto che il bel salernitano è già impegnato. Avete capito bene, a quanto sembra Ferdi da qualche tempo fa coppia con un’altra ex gieffina, Mara Adriani, anche se dice di amare ancora la sua ex, Angelica Livraghi.A pubblicare la clamorosa notizia con tanto di foto della neo coppia è il settimanale Visto a cui la bella ex gieffina confida la sua felicità:

Io e Ferdinando ci frequentiamo da troppo poco tempo per considerarci fidanzati, però tra noi c’è un’attrazione forte e l’amore è dietro l’angolo.

La Adriani, a proposito del ritorno di Giordano nella Casa, dice:

Se fa il disinvolto con qualcuna delle sue compagne, lo perdono, ma, se esagera, ci resto male.

Mara e Ferdinando si frequentano da poco, ma in modo molto intenso.

Dall’inizio di febbraio ci frequentiamo, e non uso la parola fidanzamento solo perché è stata scarsa la quantità del tempo passato con lui, non certo la qualità.

L’ex gieffina parla della sua storia appena nata con Ferdi:

Tra noi è successo tutto in modo molto naturale: la voglia di vederci è stata forte e corrisposta da subito. Inoltre lui è molto premuroso con me e per quanto mi riguarda è tanto tempo che non mi sentivo così al centro dell’attenzione di una persona che mi piace. Ferdinando non parla molto di quello che prova, ma mi ha dato tante ampie dimostrazioni di coinvolgimento e trasporto. E io so di aver fatto altrettanto.

Cosa ne penseranno Angelica Livraghi e Alberto Baiocco?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>