Grande Fratello 12, Vito e Sabrina, le incomprensioni continuano

di Redazione 2

La situazione tra Vito e Sabrina, nella casa del Grande Fratello 12, continua ad essere poco chiara. I due si sono riavvicinati, dopo un momento di allontanamento, ma Sabrina vige ancora in uno stato di agitazione e non lo nasconde. Vito se ne accorge, cerca di capirne i motivi ma la ragazza non si apre più di tanto.

Vito si accorge che Sabrina è nervosa e cerca di convincerla a confidarsi. Sabrina afferma che Vito non è la persona adatta per aprirsi.

Vito si chiede se ha fatto qualcosa di male ma Sabrina lo ferma subito:

No, non hai fatto niente che non va. Sei perfetto. Sono io che sbaglio qualcosa con te. Vedo delle cose che mi urtano.

Nonostante Vito manifesti la sua disponibilità ad aiutarla, Sabrina non cede:

Non sono cose che si chiedono. Non voglio fare richieste. Non puoi fare nulla. Anche se volessi, non potrei… Non sempre si può avere ciò di cui si ha bisogno…

Vito confessa a Sabrina di non riuscire a capirla ma la ragazza chiude il discorso con queste frasi:

Ora sono serena e voglio mantenere questa serenità. Non mi sento pronta ad affrontare questo discorso… La cosa che mi fa arrabbiare sono io che mi permetto di crearmi certe situazioni. Mi dispiace che tu la pensi così. Non è una chiusura, voglio solo parlarne con uno esterno alla situazione che mi aiuta a vedere meglio le cose.

Il discorso, successivamente, si sposta in un’altra stanza: Sabrina è più esplicita e confessa a Vito di non capire la natura del loro rapporto.

Vito replica di non aver mai pensato ad un semplice rapporto di amicizia con lei.

Commenti (2)

  1. Vito ha una relazione omosessuale con un componente del gruppo musicale dei Negramaro. è anche apparso in un video del suddetto gruppo. Ma per l’audience si fa di tutto: vero? Quanto è orribile prostituirsi per un effimero successo…

  2. ciao ma se sabrina è cosi fredda con vito un motivo ci sarà….vito è così bello io impazzisco al pensiero di vederlo…quante attenzioni per una persona ke nemmeno merita….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>