Grande Fratello 9, 9 marzo 2009: sta nascendo una storia tra Monica e Siria?

di Azzurra Lorenzini Commenta

Monica rivela che ci sia stato un chiarimento tra Vanessa ed Alberto. Stasera (caso strano), Marco incontrerà Vanessa e vi sarà tra loro un confronto, in base a ciò che il ragazzo ha visto e non ha gradito fuori dalla casa.

Vittorio sente il consiglio di Tommaso di giocare a carte scoperte e l’uomo se la prende, tanto da volersene andare; si ritiene vero, pulito e non può sopportare delle calunnie che vadano oltre il gioco. Gianluca, da amico, gli consiglia di restare e non vorrebbe che lui mollasse.

Gianluca, Vittorio ed Alberto cementano sempre più la loro amicizia.

Continuano gli approcci tra Alberto e Vanessa. L’ormeggiatore le chiede chiarezza, ossia le chiede di rispettarlo. Vanessa sostiene di essere stata chiara (ma quando mai?) e di non voler andare oltre certi limiti, poichè ha una persona fuori a cui tiene.

Siria abbraccia Alberto e constata il fatto di aver paura nel distaccarsi da lui.

Ferdi chiede a Francesca se sia interessata ad Alberto, ma lei nega; al di là della bellezza esttica non trova niente si interessante in lui! Cristina prova un interesse caratteriale per Roberto (caratteriale?). Il ragazzo ammette di essere tentato, a volte, nell’andare oltre con la maggiorata, poi però teme di rovinare il rapporto.

Floriana trova che il bacio sia molto intimo e pensa che, nella casa, venga dispensato con troppa facilità. Cristina, secondo la ex-gieffina, dovrebbe concentrarsi meno su sè stessa. La Secondi trova che quest’anno ci si concentri troppo sul sesso e vorrebbe che i ragazzi facessero anche altro (Brava Floriana!).

Monica sostiene che Siria se la prenda troppo facilmente. Claudia non pensava di rimanere così tanto nella casa. Marcello teme di uscire stasera. Laura rivela che la nomination le ha fatto bene:  l’ha risvegliata!

Floriana ritiene che stia nascendo qualcosa tra Monica e Siria.

Barbara rivela che stasera entreranno nella casa le conigliette di Playboy! Ci sarà da divertirsi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>