Grande Fratello 9? Meglio Mai dire GF: video di Federica Rosatelli e dei provini

di Redazione 2

Grande Fratello 9? Macché, Mai dire GF è molto meglio: in una puntata incentrata sul non vedente Gerry (grande persona, per come si è presentato, a prescindere dal suo handicap) e su rivelazioni scioccanti come quelle della mamma di Marcello, ho trovato ridicoli gli scherzi fatti a Cristina e Gianluca, noiosa la nuova formula che salva i preferiti del pubblico (è un modo per non fare uscire mai alcuni concorrenti) e troppo ingessata la diretta.

Fortuna che su Italia 1, appena è finita la diretta di Canale 5, è iniziato subito Mai dire Grande Fratello, che è vero, forse è troppo volgare in certi momenti, ma è divertente e dà un’idea più valida di come sono realmente i ragazzi.

Certo, in prima serata bisogna essere più istituzionali e soprattutto non si possono mandare in onda i discorsi di sesso fatti da Vittorio e Alberto, ma non credo che il topless di Federica possa scandalizzare più di tanto e mostrare i provini dei concorrenti non farebbe male a nessuno (di quelli si che bisognerebbe avere vergogna!).

Meglio Mai dire GF? Di sicuro: non so voi, ma io non sopporto più di vedere storie strappalacrime messa in piazza così. Perché bisogna raccontare i drammi familiari dei ragazzi? Perché bisogna sempre trovare un appiglio per discutere? Perché bisogna televotare qualcuno per pietismo? Io preferisco farmi due risate. Voi?

Vi lascio ai video del topless di Federica (chi non vuole guardare non guardi) e dei provini surreali (chi non vuole ascoltare non ascolti).

Federica Rosatelli Topless

Provini GF9

Commenti (2)

  1. Ho visto Mai dire Grande Fratello, Gialappa’s band, siete grandiiiiiiiiiiiiiiiiii!!
    (Certo che non sapere cosa vuol dire tallone d’Achille è graveee!!)
    Grazie per i sorrisi che questo programma ci regala..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>