Grande Fratello, Davide Baroncini: “Nella Casa sono troppo sguaiati, soprattutto le donne”

di Redazione Commenta

Davide Baroncini è stato uno dei concorrenti più discussi della scorsa edizione del Grande Fratello, accusato da molti di essere maschilista e contestato per i modi, a detta di alcuni poco rispettosi, con cui trattava Rosa Baiano, ai tempi della loro love story. A distanza di qualche mese l’ex gieffino appare cambiato, anche per amore della sua Erinela Bitri, eppure afferma che se la nuova edizione del reality più famoso d’Italia non ottiene gli ascolti sperati è colpa soprattutto delle ragazze.L’ex playboy, in un’intervista a Top, dice la sua sui motivi per cui gli ascolti del Grande Fratello non sono quelli dello scorso anno:

Forse è passato troppo poco tempo tra un’edizione e l’altra. Il pubblico aveva ancora bisogno di metabolizzare il nostro Grande Fratello, per cui ora fa fatica ad affezionarsi ai nuovi inquilini.

Davide appare critico sia sulla scelta del cast che sulla decisione di  inserire continuamente nuovi concorrenti:

Ho trovato molta confusione, gente che entra ed esce in continuazione , sguaiatezza, e soprattutto troppa concentrazione sul post Grande Fratello. Anche noi litigavamo, anche noi polemizzavamo, però non sul niente.

Baroncini infine da i voti ad alcune delle concorrenti:

Gaia, 5, E’ sempre pronta a farsi carico dai guai altrui, così  da non lasciare mai che si intuiscano i propri. Ottima mossa per non mostrare i punti deboli ed essere inattaccabile. Ilenia, 4, la migliore amica che nessuno vorrebbe avere. Floriana, 4, Vittima di se stessa e del meccanismo che vuole se in Casa entra una persona con un minimo di cultura sia simpatica come un mal di denti. Martina, 3, la sua vitalità dipende totalmente da chi la circonda. Se non è con Fabrizio è come se non esistesse.

Sarebbe interessante sapere cosa ne pensa l’ex gieffino dei suoi colleghi maschietti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>