Grande Fratello, Gianluca Zito: “Sto studiando tanto per farmi rivalutare”

di Redazione 6

Gianluca Zito, in un’intervista rilasciata a Gossipblog, parla dello spettacolo teatrale Aggiungimi a cui prenderà parte e della sua vita privata.

L’ex gieffino dichiara:

questa è una delle mie esperienze più belle. Sono  veramente contento di questo mio primo debutto teatrale. Interpreto un attore famosissimo italiano ed è un personaggio molto difficile perchè ci sono 6/7 sbalzi di umore. Mi sento fortunato perchè sono l’attore protagonista e ho il piacere di lavorare con Romeo Civelli e la fortuna più grande di lavorare con la mia ragazza Vanessa Contini.

Riguardo al suo rapporto con la sua fidanzata, Gianluca ribadisce di avere intenzioni serie:

sono stato un ragazzo che ha girato il mondo. Ho lavorato tantissimo, ho avuto la soddisfazione di potermi comprare la mia prima casa a 26 anni, ho una bella famiglia e adesso ho una ragazza. Credo ancora nella famiglia, sono cattolico e un giorno sì vorrei sposarmi. Non c’è ancora una data fissa perchè Vanessa ed io siamo molto impegnati.

L’imprenditore partenopea confessa di non aver mai avuto ambizioni nell’ambito dello spettacolo:

non ho mai pensato di fare l’attore o partecipare al Grande Fratello. Ho sempre seguito il mio lavoro, la mia compagnia in America. Però mi alzavo presto alla mattina per andare in palestra prima del mio lavoro in ufficio. A quell’ora, alle 5-6 di mattina, ad Hollywood vedevo girare i film, mentre la città dormiva ancora. Io ero affascinato da questa realtà ma non ci ho mai pensato.

Gianluca si rende conto dei pregiudizi che a volte si hanno nei  confronti degli ex concorrenti dei reality:

ho avuto problemi fino all’ultimo minuto e ancora adesso. Mi dicono “Sei molto bravo, sei molto carino, ma purtroppo… il tuo reality!” Sto avendo delle difficoltà ma io amo le sfide, mettermi in gioco e sto studiando tanto per farmi rivalutare. Sto cercando di acquistare credito e non mollo.

Sicuramente, una caratteristica che non manca a Gianluca per ntraprendere questa carriera lavorativa è la determinazione!

Commenti (6)

  1. miseria tu non sei garko

  2. anche la laurea non serve a un cazzo

  3. si bruttu nasu te lo spacco quel naso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>