Grande Fratello, Sarah Nile: “Lo stalker mi minaccia di morte. Ho sporto denuncia, ma non si ferma”

di Redazione Commenta

In un’intervista rilasciata al Tgcom, Sarah Nile parla della disavventura che sta vivendo a causa di uno stalker che la perseguita.

L’ex gieffina spiega da quanto tempo viene infastidita da questo molestatore:

tanti mesi fa, ormai è passato circa un anno. Non so se è un uomo o una donna, so solo che le lettere provengono tutte da Firenze e che conosce il mio indirizzo, quello della mia agenzia, quello dei miei familiari. Mi minaccia persino di morte e ora ho davvero paura, per me e per i miei cari. Ho sporto denuncia, ma non si ferma.

Sarah spiega che la causa di questo accanimento è stato il bacio saffico dato a Veronica Ciardi:

è partito tutto da lì. E’ stato un gioco, e lo ripeto fino alla noia. Ma ogni volta che vede una mia foto con un ragazzo sul giornale mi scrive che la devo pagare perché ho tradito Veronica. Poi quando sul giornale c’è la Ciardi, mi manda delle lettere per dirmi che stavolta è lei a doverla pagare…

L’ex gieffina, nonostante la situazione in cui si trova, continua ad anadare avanti per la sua strada. A livello lavorativo è momentaneamente impegnata:

sono testimonial di molte aziende e soprattutto sto studiando dizione e recitazione, mi piacerebbe una bella carriera nel cinema, ma non ci si può improvvisare e quindi studio in attesa dell’occasione giusta.

L’ex gieffina, inoltre, confessa:

mi piace fare l’opinionista e mi piacerebbe anche qualche ruolo da inviata o conduttrice di qualche programma, ma non in prima serata, qualcosa per cominciare…

Anche la vita privata è positiva. Della sua relazione con Matteo Guerra, Sarah dice:

siamo insieme da diversi mesi e tutto procede a gonfie vele, adesso siamo andati persino a convivere.

Ancora, però, non si parla di matrimonio:

è ancora troppo presto, ma come tutte le donne sogno una famiglia mia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>