Grande Fratello Vip, il ministro Orlando contro Clemente Russo: “Non ci fa fare un passo avanti”

di Sara Bianchessi Commenta

Andrea Orlando, ministro della giustizia, torna a parlare delle dichiarazioni di Clemente Russo che hanno portato all'espulsione del pugile delle Fiamme Azzurre dal Grande Fratello Vip.

Andrea Orlando, ministro della giustizia, nel corso del convegno della FP Cgil Dentro a metà, torna a parlare delle dichiarazioni di Clemente Russo che hanno portato all’espulsione del pugile delle Fiamme Azzurre dal Grande Fratello Vip.
Ecco le sue dichiarazioni:

Non sono appassionato al Grande Fratello e non voglio giudicare cosa possa dire o meno un concorrente, ma un poliziotto penitenziario che dice che lascerebbe stesa una donna nel caso la tradisca, essendo la polizia penitenziaria polizia delle garanzie, non ci fa fare un passo avanti.

Nei giorni scorsi il ministro Orlando aveva chiesto al Dap verifiche sulla conformità allo statuto deontologico del Corpo e la compatibilità con le istanze di tutela dell’immagine dell’Amministrazione penitenziaria delle affermazioni di Russo, che è stato poi espulso dal programma.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>