I figli di Michael Jackson pronti per un reality sulla loro vita

di Redazione Commenta

Michael Jackson è scomparso nel 2009, ma in qualche modo rimane sempre presente nel mondo dello spettacolo e del gossip: questa volta si parla di lui perché i suoi tre figli, Prince, Paris e Blanket, saranno i protagonisti di un reality sulla loro vita, voluto fortemente dalla zia LaToya Jackson.

Nella famiglia di Michael Jackson ci sono sempre state molte speculazioni, soprattutto per il suo personaggio: dopo la sua morte i fratelli hanno litigato pesantemente pur di accaparrarsi la fetta più grossa di eredità. I tre figli della popstar nel frattempo erano stati affidati a Katherine, la madre del cantante scomparso, che si è presa cura di loro insieme a LaToya.

Tutti e tre i bambini hanno avuto aspirazioni nel mondo dello spettacolo, Paris in primis, ma questa volta non si tratta solo di chiacchiere o contratti da firmare, zia LaToya con la sua Ja-Tail Enterprises vuole dare vita ad un reality che racconti la vita dei tre ragazzi, che ha già suscitato molto interesse. Il successo sembra essere assicurato, i tre figli di Michael Jackson destano molte curiosità, Oprah Winfrey sarebbe tra i primi interessati ad acquistare i diritti del reality, che partirebbero da un minimo di dieci milioni di dollari. Un fiuto per gli affari che non è nuovo nella famiglia Jackson, zia LaToya è stata così brava ad ingraziarsi i nipotini, da averli portati a firmare un contratto per un programma che documenterà le loro vite. Ma le polemiche non mancano, sono in molti a pensare che LaToya Jackson stia facendo tutto questo solamente per amore dei soldi, sorge spontaneo pensarlo, soprattutto se si viene a conoscenza del fatto che la donna potrebbe incassare il 15% degli introiti e dividere il successo dei nipoti con entrate davvero niente male.

Ancora è troppo presto per sapere quando il reality partirà e quale network riuscirà ad accaparrarselo, ma quel che è certo è che se ne parlerà.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>