Inverno, l’inedito di Annalisa Scarrone testo e video

di Sebastiano Cascone 7

Nella puntata di oggi, anche Annalisa ha avuto la possibilità di cantare per la prima volta in pubblico, il suo inedito, Inverno. Il pezzo, scritto da Dario Faini, gia autore di Irene Grandi, Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, è un disincantato motivetto sulla fredda stagione del cuore che ben si amalga alla potente voce della giovane interprete. E c’è già chi, invece, come timbro ed estensione vocale l’associa a Nina Zilli.

Dopo il salto, trovate il testo. Cliccate sulla foto per vedere il video dell’esibizione in puntata.

{democracy:170}

Ora che alberi infiniti
sbiadiscono oltre le pareti,
un brivido ha svegliato un sorriso in me.
Ora che le tue mani sono più tiepide
ogni mia paura si dissolverà
sciogliendosi come neve.
Cammino nella pioggia
cammino controvento
cammino cammino
e fuggo via da questo inverno
toccare il cielo in una stanza
è un’illusione che mi basta
in volo verso te
per rinascere
e cancellare questo inverno.
Ora che tutte le promesse fioriscono
dalla mia finestra
le soffierò come petali di rosa
Ora che in un bacio mi son perduta già
dentro ad un tramonto ti perderò
cercando una nuova estate.
Cammino nella pioggia
cammino controvento
cammino cammino
e fuggo via da questo inverno
toccare il cielo in una stanza
è un’illusione che mi basta
in volo verso te
per rinascere
per cancellare questo inverno.
toccare il cielo in una stanza
è un’illusione che mi basta
in volo verso te
per rinascere
per cancellare questo inverno.
toccare il cielo in una stanza
è un’illusione che mi basta
vorrei dormire
e poi rinascere
innamorarmi in questo inverno.

Commenti (7)

  1. viva vito lui deve vincere ami 10 e di cantanti virginio perchè è più bravo di: Annalisa, Francesca.

  2. Deve vincere lei!!
    E’ molto più brava di Francesca e di Virginio..
    Oltretutto è l’unica che ha avuto 3 contratti!!
    Forza NALIII!
    Siamo tutti con te 😀

  3. SONO DACCORDO CN ROSA !!!!
    NALI 6 FANTASTIKA E VINCERAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>