Isola dei Famosi 7 daytime 8 marzo, di nuovo divisi i naufraghi prendono confidenza con le nuove isole

di Valeria Croce Commenta

E’ arrivato il decimo giorno su L’isola dei Famosi. I naufraghi sisono scambiati le isole e si stanno adattando al nuovo ambiente. Davide che è finito con i famosi, litiga con Aldo per il posto dove dormire. Busi sostiene che il romano è un ospite e quindi deve dormire dove dicono loro. Il posto in questione è sotto una delle capanne e Aldo sostiene che lui essendo più basso deve stare in quella capanna mentre Davide nell’altra.

I non famosi con Loredana partiranno alla volta dell’altra isola. La produzione comunica che dovranno dividere le scorte di cibo equamente e che prima di partire i non famosi dovranno spegnere il fuoco che ritroveranno acceso sulla loro isola. I famosi non hanno vinto la prova quindi niente fuoco.

Dario e Luca difendono Busi perchè secondo loro Davide non è in grado di entrare in relazione con i suoi pari, deve sempre sovrastarli. Dennis consiglia al romano di lasciar perdere la questione. E’ l’alba di un nuovo giorno ma lo scrittore batte ancora lo stesso chiodo. Crede che Davide sia rimasto il bulletto di quando aveva 15 anni e si chiede se Sandra rientrerà dall’ospedale.

Loredana ora è contenta di essere finita con i non famosi anche se all’inizio l’idea di abbandonare il suo gruppo la spaventava un pò. I non famosi criticano il disordine lasciato dai famosi, credono di aver fatto meglio sull’altra isola. Le capanne sono state costuite male, sfruttando nel modo sbagliato il materiale a disposizione. Poco dopo scoppia la lite tra Tracy e Aura. La nominata ha bruciato tutta la paglia e ha fatto spegnere il fuoco. Aura suggerisce di mettere più legna ma Tracy, sentendosi criticata, se la prende e dice che lo sta accendendo solo per se stessa. La lite degenera e si finisce a parlare di differenza di età e rispetto.

Federico e Dennis, rimasti soli, parlano dei non famosi. Si confrontano sulle prime impressioni avute sui compagni, sulle donne soprattutto ma anche sugli uomini. Riescono persino a pescare, cosa che non gli era riuscita fino ad ora.  Nina e Dennis discutono sulla vita. Il rugbista racconta le sue esperienze e il suo desiderio di diventare un tenore e la bella subrette gli suggerisce di rincorrere il suo sogno. E’ ora della cena e i famosi fanno i conti di quanto cibo hanno a disposizione rendendosi conto che manca una scatoletta.

La fame si fa sentire e Davide si lamenta con Federico. Il tronista gli consiglia di smettere di lamentarsi perchè sono tutti nella stessa barca. Dennis, impietosito, porge al romano un cocco e gli fa bere il succo per acquistare un pò di energia. Federico racconta a Clarissa le sensazioni di Davide che si sente escluso dai non famosi e non vuole più tornare con loro.  Intanto, Sandra, chiusa in ospedale, chiacchiera con le infermiere.

Dario si cimenta con il fuoco e finalmente riesce a tenerlo acceso, Silvia cucina per tutti e gli altri si lamentano con lei perchè la prima volta che lo fa nella sua vita. Le porzioni erano sbagliate e il riso scotto. Silvia si lamenta con Aura dicendo che non farà più niente visto che tutto quello che fa è sbagliato.

Nina trova una cassa chiusa con un lucchetto e così Dennis e Federico decidono di romprerla per vedere cosa contiene. All’interno trovano i sonetti del Petrarca. Busi da buon uomo di cultura commenta: senza cibo, senza frutta, senza pesce, i sonetti del Petrarca non servono a un tubo! Gli altri invece, sono incuriositi e li leggono. E’ ora di mangiare ma qualcuno ha rubato due scatolette. Tutti sono molto indispettiti ma poi Aldo risolve il mistero, Nina si è sbagliata!

Federico cerca di convincere Davide a rimanere sull’isola. Aldo interviene dicendo che mette solo angoscia e non si capisce perchè vuole fare l’amico con il romano. La discussione degenera e Federico dice allo scrittore di parlare come tutte le persone normali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>