Isola dei Famosi: Sandra Milo rinunciò a consulenza a Caniccattì per partecipare

di Redazione Commenta

Foto: AP/LaPresse

E’ guerra aperta tra Sandra Milo e il comune di Canicattì. Il sindaco della città Vincenzo Corbo ha intrapreso azioni legali contro l’attrice che, tempo fa, ha rinunciato temporaneamente la consulenza per la direzione artistica del Teatro Sociale in vista della sua partecipazione all’Isola dei Famosi. L’ex isolana, inoltre, avrebbe fatto notificare un decreto ingiuntivo per 13 mila euro (Fonte La Repubblica):

Alla signora Sandra Milo, questa amministrazione comunale non deve dare un centesimo, altro che 13 mila euro […]. Il Comune ha già inviato nell’aprile scorso duemila euro alla signora Milo come ricompensa per la sua attività svolta a dicembre e gennaio in occasione della riapertura del Teatro Sociale. Poi è partita per l’Isola dei famosi e non ha messo più piede in città. Quindi non capisco che cosa altro voglia: lei era mia consulente e non direttore del Teatro.

La stessa Milo, nei mesi scorsi, aveva espresso la volontà di lasciare l’incarico perché non era stata messa nelle condizioni ottimali di poter lavorare per il rilancio del Teatro Sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>