Italia’s Got Talent 7, Lucrezia Petrarca prima finalista grazie al Golden Buzz

di Redazione Commenta

Spread the love

Facciamo il punto di quanto accaduto nella prima puntata di Italia’s Got Talent 7, in onda mercoledi 16 marzo su Sky Uno. Chi è riuscito a passare il turno conquistando i giudici  Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano?

Tra i concorrenti c’è chi si è già conquistato un posto in finale, si tratta di Lucrezia Petracca, 11 anni, sale sul palco molto seria per raccontare delle storie. Barzelletta dopo barzelletta, il suo talento di comica emerge fino alla standing ovation del pubblico. Nina le riconosce che comprendere il sarcasmo alla sua età non è cosa da poco. Luciana è entusiasta: “Politicamente scorretta, ma con leggerezza”. Da Frank Matano arriva il Golden Buzzer, lei vola già in finale. A passare il turno sono Diana e Aride ballerini di boogie woogie, Alessandro Maida che si esibisce in equilibrio sulla sfera, gli Alpha Kids, una crew di bambini dai 9 ai 12 anni, Alice Lospinoso, che regala una performance vocale in stile growling su base rock, Andrea e Silvia, ballerini, Marco Cristoferi in arte Kira che racconta una storia fatta di dipendenze come l’alcolismo, Valeria Bonalume, che si esibisce una disciplina nuova, l’aerial poll, i Drumathical Theatre, che si esibiscono sfruttando tutta la potenza e l’energia di percussioni industriali e luci, Giulia e Antonio, cantante e balerino e Ivan Dalia, un ragazzo cieco dalla nascita che si esibisce al pianoforte. L’appuntamento con la seconda puntata è per mercoledi prossimo in prima serata su Sky Uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>