Italia’s Got Talent 7, riassunto terza puntata

di Redazione Commenta

Spread the love

Facciamo il punto di quanto accaduto nella terza puntata di Italia’s Got Talent 7, in onda mercoledi 30 marzo su Sky Uno. Chi è riuscito a passare il turno conquistando i giudici  Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano?

A passare il turno sono stati Roberto Porta, 17 anni che si esibisce alla batteria, Milo e Ethan, padre e figlio acrobati, Nico, ballerino, Reverendo Secret, che improvvisa du brani accompagnandosi con la chitarra.

Arriva dal Giappone in bicicletta Keitchi Wasaki, artista di strada, ce la fa anche Tomoko grazie alla pole dance, Senmaru stupisce tutti con uno spettacolo tradizionale giapponese e Andrea Neyroz si cimenta in un numero da spiaggia.

Fabrizio, in arte Eric, nome scelto in onore del principe della Sirenetta, il suo primo cartone animato preferito. Sul palco vuole far capire a tutti che per lui la Disney rappresenta la vita, i The Sidh conquistano tutti con il loro genere musicale innovativo e una formazione che comprende anche un suonatore di cornamusa.

Capitolo a parte per gli Inequalities, una crew che convince Bisio a premere il Golden Buzzer.

Non è andata bene a Balla che ti passa che si esibisce in una coreografia dove sono tutti travestiti da suore con gli occhiali da sole, Diamond Queens, drag queens in veste felina, Vitantonio Saulle che dipinge ballando,

Stefano Marazzi, ballerino di krump dance, Angela Briglia , danzatrice del ventre e Stefano Biasetto, cantante lirico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>