Italia’s Got Talent termina la fase delle audizioni a Milano dal 2 al 5 luglio

di Felice Catozzi Commenta

Claudio Bisio, Mara Maionchi, Frank Matano e Federica Pellegrini sono pronti a concludere la prima fase di Italia’s Got Talent, le audizioni

Da lunedì 2 a giovedi 5 luglio 2018 ultimi giorni per assistere e partecipare ai casting di Italia’s Got Talent: il talent show con Claudio Bisio, Mara Maionchi, Frank Matano e Federica Pellegrini in onda su TV 8 (DTT 8, Sky 108) fa tappa a Milano dopo Ancona e Vicenza.

L’appuntamento con l’ultima parte delle audizioni di Italia’s Got Talent è previsto al Teatro degli Arcimboldi (Viale dell’Innovazione 20, Milano).

Come di consueto, i quattro giudici offrono la loro attenzione per 100 secondi in cui persone comuni e personaggi più o meno noti si cimentano in esibizioni alla ricerca del favore della giuria; ai talenti più meritevoli, inoltre, ricordiamo che esiste la possibilità da parte di ognuno dei componenti della giuria di premere il Golden Buzzer, l’unico strumento che va oltre i sì e i no dei giudici e promuove direttamente alla semifinale il concorrente o la concorrente.

Anche per questa edizione di IGT possiamo aspettarci ballerini, imitatori, illusionisti, cantanti, acrobati, comici, addestratori, tutti alla ricerca di almeno tre da parte dei giudici, che consentono loro di andare avanti nelle selezioni.

Dal backstage ritroviamo la conduttrice dello show Lodovica Comello, pronta a raccogliere le emozioni a caldo dei concorrenti e di commentare le esibizioni alle telecamere del programma.

Italia’s Got Talent, come partecipare come pubblico

Ricordiamo i contatti per chiunque abbia voglia di partecipare come pubblico a Italia’s Got Talent: basta telefonare lo 02 92 800 555 o scrivere all’indirizzo mail [email protected], l’importante è indicare la data in cui garantisce la propria presenta ed eventualmente se ci sono altri posti da prenotare per amici colleghi e parenti, che però non siano al di sotto dei 14 anni, mentre dai 14 ai 17 la presenza dei genitori può bastare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>