Justine Mattera vuole donare il cordone ombelicale

di Monia Gelfo Commenta

Justine Mattera, ex concorrente de La Fattoria 3, incinta della sua seconda bambina di cinque mesi, ha deciso di donare (come precedentemente avvenuto per il primo figlio Vincent), le cellule staminali estratte dal cordone ombelicale dopo il parto.

La show girl sarà in grado di farlo soltanto all’estero, in un ospedale privato  di Lugano (Svizzera), perché la legge italiana non permette che vengano conservate le cellule staminali per i propri figli, ma che vengano donate in maniera anonima e gratuita e siano a disposizione di chi ne ha realmente bisogno.

Justine Mattera spiega a Dipiù i motivi per cui ha preso questa decisione. La showgirl infatti, crede nel progresso della scienza ed è più tranquilla sapendo che se i suoi figli avesseroin futuro qualche malattia che richiederebbe l’uso delle cellule staminali, certamente questa sua precauzione potrebbe loro salvare la vita. Ovviamente in Italia  il Ministero della salute non nega la conservazione delle cellule staminali all’estero, ma deve dare l’autorizzazione al prelievo durante il parto. Infine, verrà dato alla cliente il kit per il prelievo delle cellule staminali e quando verrà avvisato l’ospedale dell’avvenuto parto, verrà un dipendente dell’ospedale svizzero a prendere le cellule staminali. Le seguenti procedure sono ancora da definire, ma almeno è un inizio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>