Karina Cascella: “Ne vorrei dieci di figli”

di Monia Gelfo 2

 Karina Cascella e Salvatore Angelucci, entusiasti della nascita della loro figlia Ginevra, parlano su Visto della loro nuova esperienza di genitori.

E’ Karina a parlare per prima, con questa dolcissima dichiarazione:

i bambini che nascono da una grande storia d’amore sono belli. Me lo diceva sempre mia mamma Rita e guardando quant’è bella mia figlia, non posso che essere d’accordo con lei.

Salvatore, che fino all’ultimo non voleva entrare in sala parto, ha deciso di stare accanto alla sua donna, come rivela l’opinionista:

non l’avrei mai detto, ed è stato molto più coraggioso di me. Io ero spaventatissima, lui invece ha fatto anche le riprese mentre tiravano fuori Ginevra. Ogni volta che rivedo quel video, quando sento la piccolina piangere, mi commuovo.

L’ex tronista commenta il giorno in cui è nata Ginevra:

veder nascere la mia bambina, è stata l’esperienza più bella del mondo.

Ginevra, che a detta di Karina, somiglia moltissimo al padre, tranne che per le mani, è una bimba buonissima:

se tutti fossero come lei, ne vorrei dieci di figli.

Salvatore non è molto d’accordo su quest’ultimo punto:

non esageriamo. Dieci figli sono troppi. Godiamoci Ginevra per un pò.

Un caro augurio ad una coppia ben collaudata che ha realizzato il desiderio di creare una propria famiglia.


Commenti (2)

  1. ma dai l’hanno ripreso x farlo vedere alla d’urso in tv… patetici,soldisoldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>