La Talpa 3 – Giorno 40

di Redazione Commenta

Manca poco al ritorno dei concorrenti in Italia. Una settimana e l’avventura in Sudafrica finirà. Una settimana e sapremo chi è la talpa (che secondo le dichiarazioni di Paola Perego a Tv Sorrisi e Canzoni è Clemente Russo).

Torniamo ai Talponi: il risveglio è duro per tutti, dopo quaranta giorni e quaranta notti, ma è necessario per recarsi al cospetto di Paola Perego per l’ennesima prova (Karina pensa che la talpa non agirà, perché ha già troppi soldi in tasca).

La prova – la staffetta. La Barale, illustra ai ragazzi la prova: i concorrenti devono correre in mezzo ad un canneto per 3 km a testa, passandosi un testimone, il tutto in 100 minuti. 10000 Euro in palio.

Parte Clemente, che in 7 minuti passa il testimone a Melita. La ragazza è quella che accusa più di tutti la fatica e arriva stremata al traguardo, per far partire Franco, che invece appare abbastanza sereno al suo arrivo e fa partire Pasquale, il quale, in men che non si dica percorre il tragitto e lascia 19 minuti a Karina, per completare la prova. La bionda si impegna, ma complice la pioggia, arriva con nove minuti di ritardo al traguardo. Prova non superata!

I concorrenti tornano affranti alle loro rispettive abitazioni e, mentre Melita piange in solitaria, Karina ha le spalle dei suoi compagni su cui appoggiarsi e liberare la sua disperazione.

A rasserenare gli animi ci pensa Franco, che propone ai maschietti di votare le ragazze che hanno partecipato al reality: le più belle sono la Camassa (ma è troppo mascolina) e la Toniolo (che piace proprio a tutti).

Un’altra notte sta scendendo in Sudafrica e la talpa potrebbe nuovamente agire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>