L’Isola dei Famosi: giorno 14

di Redazione Commenta

A Cayo Paloma, i naufraghi hanno intenzione di rinforzare la capanna in caso di un’eventuale pioggia. Luxuria, di buon’ora, si mette a pregare sotto un albero. I due piccioncini Leonardo e Veridiana, non perdono tempo e subito son pronti a coccolarsi. Massimo effettua un’ottima pesca e Flavia, durante una conversazione con Luxuria, lo punge insinuando che è interessato ad Alessandro lo skipper, ma viene immediatamente smentita.

Veridiana trova un calzino che Michi cercava da giorni e a Luxuria viene in mente di farle uno scherzo: prende il calzino e lo mette sulla fronte come fascia. Dopo un pò Michi si accorge del calzino ma non gradisce molto lo scherzo attribuendone la causa al digiuno.

I naufraghi si rendono conto, che il riso cotto il giorno prima è andato a male, ma con un pò di pesce risulta commestibile. Flavia non riesce a mangiare, nonostante tutto, e maldisposta per questo digiuno, si sfoga con Michi.Belen non perde tempo a parlare male di Flavia, dicendo che non può lamentarsi in quanto non provvede ai bisogni del gruppo. Tra Veridiana e Leonardo oggi, c’è il primo vero bacio.Flavia al riguardo sembra alquanto scettica. Vedremo prossimamente.

A Laguna Cacao, argomento principale dei Nip sono le Nomination: se ne discute durante la notte e il giorno seguente, soprattutto tra Daniele e Chiara, la quale ha intenzione di nominare o chi crea tensioni all’interno del gruppo (Carlo) o qualcuno con cui non si trova bene ( Sonia).

Maria Grazia, Sonia e Chiara vanno sulla spiaggia col cayuco. Mentre gli altri fanno il bagno, Maria Grazia fa un giro di perlustrazione e scorge una scimmia urlatrice. Nel frattempo, Carlo intraprende un dialogo con Daniele. che non lo segue per niente, ed anzi si addormenta. Povero Carlo, le sue parole volano al vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>