L’Isola dei Famosi: giorno 5

di Monia Gelfo Commenta

A Cayo Paloma, alcuni naufraghi usano il tempo nel modo più redditizio: la pescando. Particolarmente impegnato è Massimo Ciavarro, che con l’aiuto di un’esca ricavata da un pesce, riesce a recuperare un pò di pranzo per la giornata. I naufraghi, non esenti dai morsi della fame, quasi divorano la piccola e cruda razione di cibo: il più affamato è Giucas Casella, che è pronto anche a mangiare il pasto sputato da Belen (se è in queste condizioni al 5 giorno, non oso immaginare come sarà dopo), che non gradisce il menù.

Nel frattempo Flavia Vento sta iniziando, a suscitare ulteriori simpatie all’interno del gruppo, tanto che le si avvicina addirittura Giuseppe Lago, il quale si divide tra lei e le lezioni di yoga di un maestro d’eccezione qual’è Giucas Casella.

Il primo avvistamento di un barracuda da parte di Antonio Cabrini e Massimo Ciavarro, dà la possibilità a Giucas di dimostrare le sue doti ipnotiche nei confronti del barracuda, suscitando il divertimento di Vladimir Luxuria, visto che l’ipnosi, a quanto pare, non va a buon fine.

A Laguna Cacao iniziano ad emergere in maniera forte i malumori dei Nip e soprattutto di Chiara e Daniele, i quali si lamentano per le cattive condizioni (pensiero espresso più volte già in precedenza) in cui vivono e minacciano di abbandonare il gioco, qualora, la prossima settimana, il loro status non dovesse migliorare.

Carlo, invece, inizia a guadagnare consensi, perché nonostante il modo pesante in cui si propone, viene apprezzato per la sua schiettezza dall’intero gruppo, soprattutto da Daniele.

Vedremo se i Nip riusciranno a resistere e non gettare la spugna per via delle negative condizioni ambientali… ragazzi: tenete duro!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>