Loredana Lecciso: “Il bacio tra Al Bano e Romina? Lui è stato bravissimo”

di Redazione Commenta

Loredana Lecciso, ospite di Barbara D'Urso a Domenca Live, parla dei problemi cardiaci di Al Bano, del loro amore e del rapporto con l'ex moglie Romina Power.

Loredana Lecciso, ospite di Barbara D’Urso a Domenca Live, parla dei problemi cardiaci di Al Bano, del loro amore e del rapporto con l’ex moglie Romina Power.Loredana ricorda i brutti momenti passati:

Dopo l’operazione abbiamo fatto una videochiamata. È stato molto tenero. Emozionante. È stato un momento brutto ma che ha unito tutti ancora di più. Se Romina non è venuta, è perché è stata tranquillizzata da Al Bano e dalle ragazze. Ha chiamato tante volte, spesso le ho risposto io e le ho passato Al Bano. È favoloso questo affetto che rimane tra ex-coniugi. La famiglia è anche quella…Al Bano ha questo grande progetto di famiglia allargata, io lo aiuterò in questo progetto, chiaramente è complicato.

La Lecciso sostiene di non essere gelosa della Power:

C’è stata una sentenza di divorzio, non scherziamo. Ho abbandonato questo tipo di sentimento, da almeno tre o quattro anni. Sono troppo adulta. Ma all’età nostra, Romina e io possiamo permetterci di essere gelose? Per me contano i fatti. Ti preoccuperesti di più se qualcuna tentasse di toccare l’uomo tuo o se lui tentasse di toccare un’altra? Io ho fiducia nella mia realtà, il resto è spettacolo…Io ero una donna tendenzialmente non gelosa, di più . Con gli anni, la consapevolezza ha preso il posto della gelosia. Io dico che devono mantenere il loro sodalizio artistico.

Nessuna critica a quel tentativo di bacio in prima serata?

Magari per i bambini non è stato il massimo. Quando ci sono queste cose, non si pensa mai ai bambini. Ma Al Bano è stato bravissimo.

Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>