Lory Del Santo: “Ricchezza per me è una parola molto importante”

di Fabiana Commenta

Lory Del Santo dice la sua sulla ricchezza e ricorda l’incontro con il magnate Donald Trump.

Con l’elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti, Lory Del Santo poteva diventare first lady.

Se solo avesse approfittato dell’incontro con il magnate americano avvenuto qualche anno or sono in una ascensore di New York.

Io ho incontrato tutti praticamente nei miei viaggi avventurosi. Io consiglio a tutti di fare tutti i percorsi. L’ascensore. L’ho preso anche con Donald Trump. Grazie a Dio l’ascensore era lungo, il viaggio è durato.. Se no se era tre piani… È durato fino alla fine. Donald si è comportato benissimo e io non ne ho approfittato perché, cavoli… ho pensato, sai di miliardari ce ne abbiamo tanti.

Ha rivelato la Del Santo ospite di Nemo dove ha ripercorso la sua vita avventurosa parlando anche del suo rapporto con la ricchezza.

La ricchezza per me è una parola molto importante, ho cominciato a capire quando avevo 15 anni che sarebbe stato il fulcro della mia esistenza. Io vengo da una famiglia poverissima, a 14 anni non avevo neanche il riscaldamento e la vasca da bagno, mi facevo il bagno in una padella e ho capito che il futuro sarebbe stato uguale. Ho pensato, non importa perché ci penserò io.

E in effetti ci ha pensato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>