Manuel Aspidi, Che senso ha testo e audio

di Redazione 2

Dopo la fortunata esperienza televisiva di Amici 6 ed il successo del suo primo inedito Soli a metà (nonchè un album, Qualcosa è cambiato, pubblicato nel 2008), Manuel Aspidi torna sulle scene musicali con Che senso ha, un pezzo che esalta a pieno le caratteristiche rare e particolari della sua voce, accostata più volte a miti musicali come Alex Baroni, Stevie Wonder e R.Kelly.

Un nuovo singolo che porta, per il testo, la firma autorevole di Niccolo’ Agliardi, vincitore del prestigioso premio ASCAP Latin Awards come autore del brano Invece no di Laura Pausini e, per la musica, di Giusy La Piana e Salvatore Taormina. Il giovane interprete ha offerto ai suoi tanti fan la possibilità di il di scaricare gratuitamente il pezzo direttamente dal suo sito ufficiale.

Dopo il salto, il testo e l’audio della canzone.

Ho richiuso i piani nei cassetti,
perchè tu non li rispetti,
perchè forse non ne abbiamo fatti mai.
Ho abbracciato più chi ti sta accanto
perchè tu potessi avermi
non addosso ma di fianco.
A gridare siamo stati bravi in due
Ti dimentichi che canto
non ti riconosco più e ti invento
Ci parliamo ormai attraverso a un vetro
camminiamo avanti e indietro
nello spazio di un tappeto
che lo giri e resta sempre un metro.
Che senso ha, un pensiero
che ti pesa ma è nato leggero
non lo sai, non lo sai
è già tardi, è meglio che vai.
Ho pensato a un’altra soluzione
che non fosse una canzone
che non fosse un’altra illusione.
E ci metto l’anima e la testa
quando il corpo non ci basta
quando è poco quel che resta
di una strofa senza una risposta.
Che senso ha, un pensiero
che ti pesa ma è nato leggero
non lo sai, non lo sai
è già tardi, è meglio che vai.
Da che parte sto? Da che parte stai?
Nel silenzio che non merito
Da che parte stai? Se non è la mia
vado pure io, se vuoi.
Che senso ha, un pensiero
che ti pesa ma è nato leggero
non lo sai, non lo sai
è già tardi, è meglio che vai.
Non ci sto. Non ci stai,
io lo dico e tu te ne vai.
Non ci sto. Non ci stai,
io lo scrivo e tu te ne vai.

Commenti (2)

  1. come sempre gentilissimi e disponibili..
    Complimenti e grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>