Manuel Ribeca, Tamarreide

di Sebastiano Cascone Commenta

Tra i concorrenti che prenderanno parte all’avventura di Tamarreide, è confermata la presenza di Manuel Ribeca, 25 anni di Perugia. Single, Manuel nella vita è un maestro di tennis di giorno ed un cubista/spogliarellista di notte. Per il giovane umbro, il ‘tamarro’ è uno stile di vita, il coatto si fa notare ed è aggressivo, misterioso e lascia sempre il segno. Le sue passioni: lo sport e le donne (ne ha avute più di 200).

Appariscente, odia le magliette a girocollo perché petto e tatuaggi (ne ha 6) devono essere sempre in vista. Mescola abiti costosi, a capi di poco valore. L’importante è riuscire sempre a valorizzare ogni capo di abbigliamento e saperlo portare. Il suo punto debole: lunatico, orgoglioso, geloso e farfallone.

{democracy:490}

Segni particolari: vive da solo dall’età di 14 anni, vive fuori dagli schemi e nel tennis è conosciuto come quello “matto”, discontinuo. L’amore: tombeur de femmes, dannato e dolce allo stesso tempo, sicuro di sé e senza alcuna inibizione. Ha due stereotipi di donna. Di giorno è attratto dalla ragazza vestita bene, dai lineamenti dolci mentre la notte dalla ragazza aggressiva e provocante. Ha avuto solo una donna importante.

I suoi idoli: Belén Rodriguez e Fabrizio Corona. Il suo sogno: vorrebbe andar via dall’Italia per vivere a Miami, perché ci sono troppi pregiudizi e poca libertà. In questo viaggio, porterebbe con sè i pesi o la racchetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>