Mara Maionchi parla del successo di Tony Maiello a Sanremo 2010

di Redazione Commenta

Mara Maionchi parla dell’esperienza di Tony Maiello al Festival di Sanremo: la giudice di X Factor, che col marito Alberto Salerno ha un’etichetta discografica racconta: (fonte Tv Sorrisi e canzoni)

Quando l’ho visto salire sul palco a prendere il premio ho pianto a dirotto. E me lo sono rivisto davanti quando, due anni fa, tentava i provini di X Factor.

Mara, in tutta sincerità, racconta degli aneddoti particolari, circa il modo usato per trasformare il talentuoso Tony in un cantante di successo:

Io questi anni lo abbiamo massacrato. Io e Alberto gli diciamo delle cose inenarrabili. Per fortuna non si offende. Ascolta e impara. Il talento va strutturato e l’ego incanalato. Tony Scive tantissimo, noi gli stracciamo di tutto e lo obblighiamo a leggere. Ogni mese un romanzo. E poi tanti giornali. Se vuoi raccontare il mondo lo devi conoscere.

La Maionchi conclude il suo intervento sul settimanale con due complimenti e un avvertimento:

E’ davvero bravo. Ma è pure bello. Si scocciava quando Simona Ventura glielo diceva. Ma deve imparare ad accettarsi. Non è giusto farsi bloccare dalla bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>