Marco Carta a Verissimo: “La vittoria a Sanremo? Ero abbastanza inconsapevole.Tifo per Annalisa Scarrone”

di Redazione 27

Marco Carta è stato ospite ieri di Silvia Toffanin a Verissimo dove ha parlato del suo disco, della sua vittoria a Sanremo e della sua vita privata. Non sono mancati nemmeno attimi di commozione quando il cantante ha ricordato la mamma, scomparsa quando lui era piccolo.Carta è felice di aver partecipato ad Amici Big e pronto a raggiungere nuovi obbiettivi:

Sono contento di tutto quello che è avvenuto dopo il serale di Amici Big. Adesso ho tutta la positività per andare avanti.

Marco parla di Ti voglio bene, la canzone dedicata alla madre scomparsa:

E’ una canzone di Necessità lunatica che mi è più vicina. Parla di un sassolino che tengo stretto a me per non dimenticare mai. E’ un pezzo, ogni volta, che la canto provo delle sensazioni particolari. Oggi, quando penso ai miei genitori, sono molto sereno. E’ normale che ci sia tanta malinconia e avverta la loro mancanza. Di mia mamma ricordo quando andavamo al mare, cantava e mi sgridava perché era molto severa. Credo che sia accanto a me e questa sensazione mi dà forza.

Il cantante desidera diventare padre:

Vorrei avere dei figli non adesso ma tra un po’ d’anni. 

Marco non ha ancora trovato la donna giusta:

C’è stato un tempo dell’amore ma non l’ho ancora trovato. Un flirt ogni tanto capita ma non mi sono innamorato. Sono libertino.

Carta ricorda la vittoria a Sanremo:

Ero abbastanza inconsapevole. Ora lo vivrei con più ansia. Non mi sono proposto perché avevo già l’album in promozione. L’anno prossimo, chissà. Io tifo Annalisa, merita tutto il successo.

 

Commenti (27)

  1. Marcuccio, eri l’idolo delle cosidette “bimbeminkia”, si spetacciavano per te, volavano parole infuocate e coltelli verbali, pro e contro in ogni discussione che ti riguardava, ora pare che non ti si fila più nessuno.
    Anche per te, vale la massima di: In un attimo sei in cima,…un attimo dopo sei acqua passata.
    Mah!…la caducità umana non ha limiti,…e a volte voi “artisti di talent” siete come i fazzoletti di carta, “usa e getta”,…peccato!
    Buongiorno dalla vostra peppa

    1. @peppa:
      Le tue parole mi sembrano abbastanza forti e provocatorie, mi dispiace, ma non appoggio il modo in cui hai commentato, non è bello dire ai fan di Marco che sono delle “bimbe******”. Pensa se a dire questo fosse un altro commentatore che parla di Valerio Scanu o qualche altro cantante che ti piace. La tua provocazione poteva essere impostato in un modo diverso. Buona giornata. 🙂

    2. @Elena:
      La mia provocazione, doveva essere giocoforza forte e ti spiego il perchè:
      Se tu hai la pazienza di entrare nei blog dei passati articoli che Mondoreality ha proposto su Marco Carta, ti accorgerai che mella maggioranza, non c’è stato un cane che ha provato a commentare qualcosa, neanche per augurare a Marco un “In bocca al lupo” per le sue performance.
      Ti dirò di più, Marco ha avuto anche problematiche di salute e il blog ne parlava, sono entrata nel post, ed ho trovatato il deserto dei tartari.
      Ricordo le passate battaglie che si facevano, contrapponendo Carta a Scanu o all’Amoroso, etc. volavano parole anche pesanti e la parola “bimbominkia” era gratuita e piuttosto usata.
      Ora tu mi riprendi per l’impostazione che io ho dato al mio postato, forse tu avresti fatto diversamente,…premettendo che non sono una fans di Marco, ho reagito in questo modo, perchè mi ha dato fastidio il vuoto che ho trovato in quasi ogni articolo proposto da Mondoreality, che parlava di lui,…ripeto, tu avresti fatto diversamente, ma non siamo ad un concerto ed io non mi devo per forza accordare agli altri per creare la melodia perfetta.
      La mia era solo una: PROVOCAZIONE che mirava a certi effetti,…effetti che ho riscontrato (vds. il pienone) è per la seconda volta, devo dire che mi dispiace se ho offeso il tuo senso critico.
      Io sono fatta così e sono convinta che le discussioni, i commenti, i dibattiti, si accendono grazie alle opposte opinioni:
      Buona serata anche a te.

    3. @touch:
      Sei peppa che commenta con il nome di touch?
      “ripeto, tu avresti fatto diversamente, ma non siamo ad un concerto ed io non mi devo per forza accordare agli altri per creare la melodia perfetta.”
      Lo so, ma ti chiedo gentilmente di cambiare l’impostazione dei tuoi commenti, potresti eliminare ad esempio la parola “bimbom*****”, che mi dà fastidio.
      “Io sono fatta così e sono convinta che le discussioni, i commenti, i dibattiti, si accendono grazie alle opposte opinioni”
      Ed è giusto che sia, ma non possiamo cadere però nell’eccesso, spero che tu mi capisca 😀
      Inoltre alcune volte i fan di Marco Carta commentano(vedi:sono tornato con il nuovo singolo e vi farò una sorpresa inedita)
      Alla mia risposta hanno commentato.

  2. Peppa , ma quanto sei malata da 1 a 10 ????

    1. @alessio: @Margherita:
      Ragazzini, leggete bene quello che si scrive,…non ho detto che Marco Carta non vale, ma che non trovo più commenti nei blog a lui dedicati, per cui la domanda nasce spontanea: Non ci sono più i fans di una volta?, non lo fila più nessuno?.
      Bene vedo che la provocazione che ho lanciato ha avuto i suoi risultati, sono contenta, almeno voi due siete comparsi, ora aspetto gli altri.
      Per quanto riguardo te @alessiocerca di essere più educato e limitati a contrabbatere a tono, malato ci sarai tu,…malato di maleducazione, non mi risulta di averti mai conosciuto, pertanto stai al tuo posto.
      Vi saluto cordialmente,…peppa

    2. @peppa: è una precisa scelta di non intervenire più, il nostro intento è normalizzare il percorso di Marco, toglierlo dalle beghe delle discussioni dei fan bimbominkia dei talent

  3. Volevo dire prima di tutto, in risposta a Peppa, che Marco Carta ha fans di tutte le età e non vuol dire che se non commentiamo nei blog i fans sono spariti; noi ci siamo, solo che abbiamo imparato a dedicarci alle cose importanti; faccio un’ eccezzione oggi per ribadirti che quello che dici sono falsità.

    1. @Margherita:
      Se sei entrata nel blog per contrabbattere i miei commenti, vuol dire che comunque entri, leggi ed esci,…trovo strano che un minimo di commento non venga fatto per Marco, anche solo per dire ciao.
      Da questo, la mia provocazione che doveva essere per forza salace, per provocare una reazione.
      Ho ottenuto lo scopo, se non altro il blog si è parzialmente animato.
      Buona giornata a te.

  4. Quante idiozie si devono leggere ….Fortunatamente i fans di Carta ci sono e sono tanti ma non passano le loro giornate negli articoli a lui dedicati o nei blog,si dedicano a cose importanti e rispondere ai vari “detrattori ” in giro non è cosa fondamentale e sintomo che Carta c’è !!!

    1. @angelo:
      Saranno idiozie per te!, se ci sono dei siti che propongono argomentazioni su personaggi dello spettacolo e non, si presuppone che a ragion veduta ci siano anche persone che li commentano, forse non te ne sarai accorto ma il web ne è pieno.
      Gli stessi “artisti” rilasciando dichiarazioni, lo fanno anche per avere un riscontro con i loro sostenitori.
      Trovo che tu sia piuttosto saccente e spocchioso, se ritieni che ci sono cose più importanti di cui occuparsi (e c’è ne sono) allora potevi anche non disturbarti a ribattere.
      Avresti fatto due cose buone: Tu non avresti tralasciato le tue importanti faccende,…e a noialtri poveri sfaccendati, evitato il fastidio di leggerti.

    2. Ciaopeppa
      Peppuccia del my heart, ti ho beccata!,…ovunque vai, crei turbolenza, ma sei speciale per questo.
      Dunque, maremma boia, ti stai scontrando con l’ennesimo bischero sapientone, un’ vale la pena Peppina mia, uno che ritiene gli altri “detrattori” deve essere di un palloso tremendo.
      Dalle mi parti, Oggi l’è una bellissima giornata, dio bonino, dai pasteggiamo a cenci e vin santo e lasciamo i grulli alle loro elucubrazioni mentali.
      Un augurio a Marco Carta,…sai che anche in Toscana si sono accorti che c’è.
      Ci si acchiappa in giro Touch

    3. @peppa: Ho risposto semplicemente spiegando il motivo per cui non ci sono o non leggi fans di Carta in giro .Il detrattori non era di certo rivolto a te o al tuo commento ma era un discorso sul generale .Rispondere alle varie “offese” e critiche in giro credo non ne valga poi così tanto la pena …tutto qui’

    4. @touch:
      Ha scritto detrattori con le virgolette, non intendeva offendere nessuno. Io non lo definirei un saccente o un sapientone, lui preferisce occuparsi altro piuttosto che rispondere a delle provocazione. Credo che tra di voi ci siano stati dei malintesi. 🙂
      Buona serata, Elena. 🙂

    5. Ciao touch:
      Avrei volentieri accettato di pasteggiare con te a chiacchiere e vin santo, un breack con te sarebbe stato senz’altro stimolante.
      Ti ringrazio mio intonso cavaliere se hai preso le mie difese, ti assicuro che non sono più una pulzella, (se mai lo sono stata) ho voluto accentere il dibattito su Carta, ma lo avrei fatto per chiunque altro, volevo solo vedere se la PROVOCAZIONE animava il blog,…dagli effetti avuti, pare che ci sia riuscita (c’è quasi il pienone) di questo sono soddisfatta.
      Ho una carriera aperta come animatrice di blog 😉 😆 , in confidenza,…non sono una fans di Carta, preferisco ancora le vecchie (se fà pè dì) leve, secondo te, sono da psicoanalisi? 😀 😀 😀
      Ti abbraccio bischerone del mio cuore
      La peppa

    6. @Elena: esatto !!!

    7. Ciao touch:
      Forse leggerai questo mio postato domani, se capita.
      Vorrei scusarmi con te per l’ennesima gaffe che ho fatto.
      Mi sono firmata touch nel fare login invece di peppa, devo dire che da un pò a questa parte, mi capita di avere questi disguidi.
      Con l’idea di risponderti, invece di attivare il tuo nome cliccando su “Rispondi”, l’ho scritto in “Fai Login” nello spazio riservato al nome e con la mia e-mail.
      Scusa una vecchia signora (ma neanche tanto vecchia) se a volte, presa dalla foga di rispondere, prende delle sviste.
      Spero che tu mi dica di non preoccuparmi, perchè può capitare a chiunque 😆
      Ti auguro una buona notte,…la tua costernata, peppa

    8. @peppa:
      multinik, finiscila cn sta farsa

    9. @jessicabrando*___*fan:

      Clap, Clap, Clap,…Mi aspettavo qualcosa di simile BRRRRR!!che paura, finalmente è arrivato Sherlock Holmes.
      C’è stata una gara al villaggio, tra i più intelligenti?,…e hai vinto tu?, BRAVO/A , hai una carriera aperta come investigatore/trice? 😉 , sono fiera di te.
      P.S.: Sono arrivata a 34
      Ciao, la tua Peppa

    10. @peppa:
      34 nick? x colpa tua e degli altri troll multinik nexxuno commenta

    11. @jessicabrando*___*fan:
      NOOOOO!!! con te, sono arrivata a contare 34 Stupidi, posso documentarli
      Complimenti per Nexxuno
      P.S.: Ma ti sei bevuta il cervello?

    12. @jessicabrando*___*fan:
      P.S. del P.S.:
      Solo una piccola curiosità, visto che hai la mente acuta e la vista d’acquila, mi potresti dire a cosa mi servirebbe avere dei nick multipli?
      Forse il mio scopo sarebbe quello di essere la regina del blog?,…e per questo me la canterei e me la suonerei da sola?
      Secondo il tuo ragionamente sarebbe colpa mia, se non commentano più nel blog, certo che hai una mente tortuosa niente male,…da revisione.
      Buona serata piccola una borsa chiacciata sulla testa non ti farebbe male,…pensaci.

    13. @peppa:
      tu vuoi sl disturbare gli altri e impedisci a tutti d parlare. la vecchiaia gioca brutti skerzi, stupida ci sarai tu cm t permetti d offendere?

    14. @peppa:
      ogni volta sei acida

  5. marco ormai è seguito solo da 4 bimbette urlanti, guardiamo al futuro della musika

  6. [url=http://like.meshlocker.com/ghd]ghd hair straighteners[/url] 3600 The Left Shoe Company Makes its British Debut in St. [url=http://www.newbootseries.com]australian ugg boots[/url] ? [url=http://like.meshlocker.com/ghd]pink ghd[/url] I checked manual invoices with a calculator and approved invoices for payment. [url=http://bootsitalia.tripod.com]bootsitalia.tripod.com[/url] Transkei. [url=http://www.bootufoot.com]ugg australia[/url] I know that I can trust this website because all clothes which I bought here are high quality and stylish! [url=http://karen.webgarden.com]karen millen outlet[/url] The East Sussex manor house hotel serves a grownup tea with Scottish smoked salmon sandwiches and a goofy but endearing Winnie the Pooh tea for kids, which includes hunny sandwiches and a Kanga cupcake. [url=http://go.meshlocker.com/uggboots]australian ugg boots[/url] Obama is starting a second term and won’t have to endure any more campaigns, she’s finally free to express herself exactly as she wants feels. [url=http://go.meshlocker.com/uggaustralia]ugg boots melbourne[/url] Macdoine. [url=http://bootsitalia.tripod.com]ugg italia[/url] Macdoine. [url=http://fadiscuisine.com/km1.html]fadiscuisine.com/km1.html[/url] Though the scenario of men’ fashion has changed a lot, unlike their predecessors, new generation men love to experiment with their look and style, now their wardrobe has a collection of formal and casuals, from Allan Edmonds shoes to Sanyo’s trench coat and jackets.[url=http://nederlandboots.tripod.com]uggs kopen[/url] Irak. [url=http://karen.webgarden.com]karen millen dresses[/url] Monaco. [url=http://www.jcgarnerlaw.com]ugg boots sydney[/url] And the dress did not disappoint. [url=http://go.meshlocker.com/uggaustralia]ugg boots australia[/url] ! [url=http://www.jcgarnerlaw.com]www.jcgarnerlaw.com[/url]

  7. [url=http://lifeislikethetorranceramp.com/KarenMillen.html]Karen Millen outlet[/url] Here we feature the season’s best items, from tops to footwear, that showcase this major fashion trend, so all you have to do to get in on it is start pointing and clicking. [url=http://arab-ipu.org/indexbak.html]ugg boots australia[/url] this while, we were investigating the market in India. [url=http://www.allevatoridoc.it/bonino/lvit.html]louis vuitton outlet[/url] Serbien. [url=http://arab-ipu.org/indexbak.html]arab-ipu.org/indexbak.html[/url] I hope you will look great with very beautiful anarkali frock. [url=http://lifeislikethetorranceramp.com/KarenMillen.html]Karen Millen dresses[/url] This is because we’re comparing ourselves to the images we see in the media. [url=http://arab-ipu.org/indexbak1.html]uggs outlet[/url] The conservative suits had tighter jackets and very narrow shoulders to make them resemble a slim silhouette. [url=http://lifeislikethetorranceramp.com/ugguk.html]cheap ugg boots[/url] It’s too matchy matchy for me. [url=http://parklanerestaurant.com]uggs outlet[/url] Society is ready for change,” said former model turned filmmaker Nicole Clark. [url=http://arab-ipu.org/indexbak1.html]uggs outlet[/url] Simple, plain, yet elegant floorlength gowns are in style as well. [url=http://arab-ipu.org/indexbak.html]arab-ipu.org/indexbak.html[/url] These can be embroidered from neckline and front with different shiny or silky threads, pleats at front make them look uniquely stylish.[url=http://lifeislikethetorranceramp.com/KarenMillen.html]Karen Millen outlet[/url] Every parent knows that their preteen is an individual so no seven answer will be right for every preteen. [url=http://centerforcouplesandfamilies.com]louis vuitton sito ufficiale[/url] That would help them find this city’s 2012. [url=http://lifeislikethetorranceramp.com/ugguk.html]cheap ugg boots[/url] That wasn’t always easy when she was a young model, jetsetting from place to place and trying every fad diet that came along, said Brinkley, now 58, but she’s learned the best way to have the good life is to live it. [url=http://centerforcouplesandfamilies.com]louis vuitton outlet[/url] Composed of 13 Institutes, CIHR provides leadership and support to nearly 12,000 health researchers and trainees across Canada? [url=http://arab-ipu.org/indexbak.html]arab-ipu.org/indexbak.html[/url]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>