Marco Mengoni e la sua esperienza a Sanremo

di Redazione 15

Marco Mengoni, in un’intervista a Star Tv, parla della sua vita piena di impegni lavorativi dopo il successo ottenuto ad X Factor 3, e  dell’esperienza che sta vivendo a Sanremo. Per quanto riguarda i suoi impegni, il cantante afferma:

prendo al volo questa occasione. Spero di continuare a emozionarmi e divertirmi. Arrivo su un palco e prima di entrare penso sempre che potrebbe essere l’ultima volta. Questo mi aiuta a dare il massimo.

Marco aggiunge:

è stata una corsa contro il tempo dentro e fuori X Factor, tutto oltre la velocità della luce. Non ti lasciano in pace un attimo. Ci siamo messi subito in studio, dalle otto del mattino alle due di notte, per fare uscire un Ep che mi rappresentasse appieno.

Riguardo l’esperienza che sta vivendo a Sanremo, il cantante la considera:

elettrizzante. Ho incontrato Nino D’Angelo, i Sonohra, abbiamo chiacchierato. Tutto tranquillo, si fa per dire.

Marco, ha ancora un piccolo sogno da esaudire:

certo che un duetto con Paul McCartney non mi dispiacerebbe.

Nulla è impossibile, soprattutto per un cantante con un talento come quello di Marco.

Commenti (15)

  1. La canzone fa pena. Siate obiettivi. I primi 2 posti li meritano Scanu, Povia e Malika Ayane. Le sole canzoni che possono essere definite tali… o al massimo Noemi.

  2. franci ma cosa dici.. la canzone di Scanu è orrenda, noiosa e banale. E poi la frase “a far l’amore in tutti i modi, in tutti i luoghi, in tutti i laghi” è orrenda. La sua canzone non si può definire bella e nemmeno decente.

  3. Almeno quella di Mengoni è energica, non banale e non è la tipica canzone sanremense, è nel Mengoni-style ed è pazza. E lui è un animale da palcoscenico oltre ad avere una voce meravigliosa

  4. ehehe … mi auguro che tu abbia 15 anni, in tale caso sei “quasi” giustificato. Scanu è un bamboccio comandato dal clan Amici – De Filippi.
    Ha una canzone talmente anacronistica (sai cosa vuol dire?) che forse neanche ai tempi di Tutankamon … si ascoltava.
    (L autore del testo poi.. grandissima rima Luoghi-Laghi .. Si complimenti davvero!) Canzone spazzatura pura.
    Povia è un ipocrita che sfrutta i soliti problemi sociali per apparire una volta l’anno a sanremo e poi ricadere nel dimenticatoio. Inutile la sua presenza nella scena musicale italiana. Le sue canzoni hanno tutte rime in -IONE.. un po’ di fantasia no eh? Spazzatura.
    Malika Brava, bella canzone ma Come foglie dell’anno scorso era decisamente meglio.
    Vai ad ascoltare i bambocci Tokyo Hotel e Ciao.
    franci wrote:

    La canzone fa pena. Siate obiettivi. I primi 2 posti li meritano Scanu, Povia e Malika Ayane. Le sole canzoni che possono essere definite tali… o al massimo Noemi.

  5. SCANU mi fa anche pena poverino, è giovane e sarà stato costretto a cantare quella lagna scritta da un tizio di Amici ( cero che oggi davvero tutti possono scrivere canzoni.. magari la prossima volta può chiedere al fruttivendolo sotto casa…) E voi bambine non vi rendete conto che è solo una mossa pubblicitaria creata ad hoc dalla De Filippi & Compagnia. Nel momento in cui quel ragazzo vorrà fare qualcosa di suo, la signora gli creerà il vuoto intorno, perchè ci sarà un nuovo bamboccio di Amici da portare a Sanremo.
    Quando crescerete capirete quanti soldi avete buttato per il televoto , perchè è questo che vogliono, guadagnare approfittando dell’ingenuità delle ragazzine
    (P.s. = vi consiglio di farvi un po’ di cultura musicale prima di sentirvi “esperte” di musica )

  6. Sicuramente sono più grande di te… ho 21 anni per la cronaca. E già la tua maleducazione è simbolo di immaturità. D’ altro canto io ho ammesso che Marco è bravo… infatti ad x factor speravo che vincesse lui… è bravissimo, come lo è Valerio. Sfido chiunque ad avere quella voce a soli 19 anni. Poi se qualcuno mi spiega il senso della “canzone” di Mengoni…

  7. Scanu e Amici al rogo.
    Sembra un funerale quando canta quel ragazzo. Un pò di vita, c’hai 19 anni !!
    Belle le canzoni di Cristicchi e Malika. Il Mengoni è su un altro pianeta, mi ha impressionato per doti vocali,del resto Mina che gli ha fatto i complimenti non mi sembra l ultima arrivata.

  8. direi che non l hai seguito ad x factor se non capisci il senso della canzone. Comunque per me queste dispute Mengoni | Scanu sono stupide.
    Sono sicuramente due bravi ragazzi. Sul piano musicale il paragone non sussiste proprio. Mengoni è un signor cantante, grande vocalità, presenza scenicà, capacità di mettersi in gioco portando un brano suo.
    Insomma uno che farà moltissima strada.
    Scanu secondo me doveva aspettare un pò prima di cimentarsi con Sanremo.E’ ancora troppo ancorato ad Amici. Non mi piace il suo genere, troppo melodico, vecchio, si è lasciato condizionare portando quel brano dell’Amico Pier non so come si chiama, che è effettivamente brutto.
    Purtroppo molto probabilmente vincerà Sanremo, perchè migliaia di ragazzine che guardano solo Canale5 lo votano. In questo caso il festival, dopo Carta Igienica dell’anno scorso, cadrebbe veramente nel ridicolo.
    @ franci:

  9. Franci dove leggi maleducazione? TI ho chiesto se avevi 15 anni .. è una domanda lecita. Il target a cui si rivolge Scanu è quello in maggioranza.
    Sono più grande di te e di musica ne ho ascoltata, quindi lezioni musicali non le accetto se non da chi ha molta esperienza nel campo.
    Scanu è frutto di un’operazione di mercato e di televisione che durerà qualche anno, poi finirà nel dimenticatoio. Come canta lui cantano in tanti, non è una novità, è un cantante, bravo per carità, anche se qualche stonatura la prima serata c’è stata, forse per l’emozione, ma non è nulla di particolare. E’ troppo classico e non è certo uno che può essere esportato all’estero. Manca di presenza scenica, di capacità comunicative.
    Poi scusa ma Povia è ridicolo. Per me uno a cui piace è Uno che di musica non ha mai ascoltato nulla che si chiamasse MUSICA nel vero senso della parola.
    Mie opinioni. Ognuno ha i suoi gusti e Amen.

  10. A me Povia non è che fa impazzire… ho detto semplicemente che è meglio rispetto ad altre canzoni in gara, ha un senso. Tralasciando il fatto che per me la canzone di Valerio merita i primi 3 posti ( questo è soggettivo), è oggettivo il fatto che non meritava l’ esclusione perchè oggettivamente ci sono un sacco di canzoni in gara, che non hanno senso… canzoncine se così vogliamo chiamarle e quella di Mengoni è tra queste. Mi tirate sempre in ballo la bravura, che anch’ io ho detto che ha… ma nessuno mi spiega il signifato ” profondissimo ” di quella canzone…

  11. Franci te lo spiego io il significato della canzone di Marco.
    In X Factor Marco ci ha fatto vedere che lui è qualsiasi cosa (bianco e nero, lupo e rondine……. in generi musicali si intende)
    Ha cambiato personalità in qualsiasi canzone che ha interpretato
    Ha ricevuto sempre e solo commenti entusiatici…..
    Ma lui è critico con se stesso ed ha i piedi ben piantati per terra….
    Ora tutti lo esaltano, i superlativi per lui si sprecano
    Con questa canzone racconta questa emozione che sta vivendo.
    E’ un’emozione ‘strana’ ovviamente, un’emozione bianca e nera.
    Si sta interroggando se tutti gli estimatori gli resteranno accanto nella sua ‘mattità’, se lo sccetteranno per quello che è.
    ‘ Io non vi lascerò’ e Voi ??? Che farete??

    Non la solita canzone d’amore peril partner… Molto di più !!!!!!
    Se non è profonda questa…. lo saranno il restante 85% del solito amore: sognato, vissuto, fantasticato, dimenticato, rimpianto o che so altro!!!

  12. Grazie Lene, non lo sapevo… perchè cmq non seguivo tutte le puntate pomeridiane… giusto qualche volta la sera. Ricordo questo fatto però… che si seccava dei troppi complimenti. Io resto della mia idea, lui è bravo, ma la canzone non mi piace… de gustibus 🙂

  13. FRANCI , basta che non dici che non ha senso perche al contrario e’
    pregnante eccome e di significati non banali che hanno a che fare col problema del doppio, delle personalita’ molteplici, del rapporto artista-pubblico, della conflittualita’ interna a tutti noi tra paura e voglia di volare, del valore del rischio e dell’osare per cui tu, insieme con chi ti accompagna, non devi guardarti indietro ma lanciarti-e potrei continuare all’infinito
    niente a che fare con le melensita’ di cuore-amore in tutti luoghi e in tutti laghi-scusa ma te la sei chiamata la citazione
    per quanto riguarda poi le capacita’ vocali ed interpretative, beh il salto di qualita’ e’ sotto gli occhi e le orecchie di tutti, non c’e’ bisogno neanche di dire. tu sei giovane, e vuoi sottostare a questa mentalita’ lobbistica che fara’ immeritatamente vincere scanu che certamente serve a mediaset non a scanu? se abbiamo qualcosa di eccellente, di raffinato da esportare anche all’estero, vogliamo restare nella mentalita’ della parrocchietta rionale?

  14. Secondo me Marco è fantastico!!!Valerio ha una bella voce ma non si può minimamente paragonare a quella di Marco,che è fuori dal normale!!!!La canzone più che parlare delle canzoni di vario genere che ha cantato Marco,parla proprio della sua personalità e del suo carattere,infatti(e lo saprete se avete seguito xfactor),lui sul palco sembra quasi un lupo come dice la sua canzone e a tutti magari sarà sembrato che è una persona molto eccentrica;lui però al di fuori del palco è una persona semplicissima e infatti anche ad xfactor quando era a provare le canzoni sembrava proprio un agnellino indifeso.In pratica vuole dire che ha 2 differentissime personalità,e quasi neanch’io riesco a credere che sul palco si possa trasformare in questo modo!!Sta di fatto che è veramente un talento e si merita il primo posto al festival!!!E’ molto meglio di altri artisti che si sentono da una vita…

  15. Come era prevedibile ha vinto di nuovo il raccomandato di Maria de Filippi.
    Continuerà a vincere la mediocrità. Per fortuna questo Scanu, come Carta dell’anno scorso… finiranno presto dimenticati, come è giusto che sia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>