Marco Morandi condurrebbe un talent per autori di canzoni. E sull’Isola dei Famosi…

di Sebastiano Cascone 3

Volto di punta del canale televivo PokerItalia24, e conduttore di Professional Poker Player, format basato sul poker on line a squadra, Marco Morandi, figlio di Gianni, ha raccontato, al settimanale rosa A, il proprio punto di vista sui talent moderni, e commentato la partecipazione di Francesco Facchinetti (come naufrago e poi inviato) e recentemente di Daniele Battaglia in qualità di Figlio di…, all’Isola dei Famosi:

Invidio Facchinetti e Battaglia. L’Isola l’avrei fatta anch’io, per il gusto della sfida con me stesso. Ma sono troppo introverso. E, quanto ai giovani talenti, alcuni di questi ragazzi se la cavano, ma quando si tratta di scrivere un inedito non sanno come fare. L’ultima bella canzone a Sanremo era dei Subsonica, quasi dieci anni fa. Bisognerebbe inventarsi un talent sugli autori, perché interpreti bravini ce ne sono, mentre il vero problema sono le buone canzoni. Lo condurrei volentieri.

Che sia la volta buona per un progetto così ambizioso dopo l’exploit di un altro figlio d’arte Giacomo Celentano, approdato con il suo talent direttamente a Canale Italia? Male che vada può ripiegare sempre sul reality di Simona Ventura, non credete?

Commenti (3)

  1. scusa ma,,, non e’ per parlare male ma non ti si puo sentire come canti,,ma che stiamo combinando in italia!

  2. Ma andiamo su ma che cantate del la minch ia e andiamo!!! non e piun cantante bravo in italia tutti che cantano male.

  3. alessandra amoruso ma chi e?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>