Massimo Ciavarro ha rischiato di morire in Honduras?

di Redazione 3

Spread the love

Massimo Ciavarro ha rischiato di morire durante L’isola dei famosi: l’attore è stato vittima di un’ulcera perforante ed è stato salvato in extremis in un ospedale honduregno, grazie ad un intervento chirurgico.

Secondo quanto riporta Tv Sorrisi e Canzoni, il protagonista di Sapore di sale, ora potrebbe promuovere un azione legale contro la Magnolia, produttrice del programma, sempre che venga valutata insufficiente il tipo di assistenza medica messa a disposizione sul set del reality.

Intanto, per tranquillizzare tutti i fan di Ciavarro, posso dirvi che le condizioni di Massimo sono migliorate rapidamente e che lui è  stato trasferito in una struttura ospedaliera a Miami per fare ulteriori analisi e proteggere la sua privacy (e non è tornato in Italia, come riportato dallo stesso settimanale).

Commenti (3)

  1. qualche ora fà ( ora sparito) sulla prima pagina di tiscali notizie appariva appunto che i familiari di Massimo Ciavarro starebbero pensando di denunciare la Rai ( e forse la Magnolia ) per l’accaduto con l’accusa di portare allo stremo i partecipanti con gravi carenze ecc.. ecc… ma ciò che mi hà colpito è stato che……… Massimo ora stà bene dopo l’operazione e ora stà a casa sua a Milano. Ma come! pochi minuti fà Simona Ventura si è collegata in diretta (?) con Massimo dall’Ospedale di Miami dove è tutt’ora ricoverato.
    Ma allora chi è che Bara???? non che la cosa sia di importanza nazionale , ma solamente per capire e far capire anche dalle piccole cose di come funziona l’informazione in Italia . Chi la spara piu grossa viene premiato?
    ora mi rivolgo a Tiscali: siate più seri perchè è dalle piccole cose che si capisce la serietà di chi scrive, quindi posso immaginare quando qualcosa deve essere per forza di cose ” filtrata” cosa andrete a scrivere , però sputtanarvi in questo modo è inaccettabile!

  2. @ stefano:
    Caro Stefano, dovresti girare la domanda a quelli di Tv Sorrisi. Forse è per questo che è importante riportare le fonti.
    Soprattutto, personalmente, penso sia importante essere pronti a smentire la notizia che viene data (cosa che noi abbiamo fatto raccontando la puntata di questa sera de L’isola).
    Il pubblico lo si conquista con la correttezza e condivido il tuo fastidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>