Masterchef, Carlo Cracco: “Non sono per niente piacione o accomodante”

di Redazione Commenta

Carlo Cracco è sempre più amato dal pubblico, sopratutto dopo aver partecipato come giudice a Masterchef Italia. Questa è l’intervista estratta dallo speciale che è andato in onda su di lui: non perdete la seconda parte dell’articolo per scoprire altre curiosità sullo chef!

Cracco ricorda i momenti in cui iniziò a far gavetta, al fianco di Gualtiero Marchesi:

Per me è stato come realizzare un sogno: andare dal cuoco che ha fatto la rivoluzione in cucina e cercare di respirare tutto quello che c’era nell’aria. Attingere e nutrirmi.

Poi anticipa qualcosa circa i suoi progetti futuri:

A fine gennaio sono pronto ad aprire un altro ristorante. Si chiamerà “Segheria di Carlo e Camilla”. E’ un bellissimo posto sui navigli a Milano, una vecchia segheria che verrà trasformata. Faremo una cucina più accessibile, ma non per questo meno pregiata.

Un pensiero va anche a Masterchef e a chi lo crede più ‘appetibile’ dopo lo show risponde:

Io faccio il mio lavoro, niente di più e poi non sono per niente piacione o accomodante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>