Masterpiece non andrà in prima serata

di Redazione Commenta

Secondo Il Fatto Quotidiano, Rai3 è in continua perdita di ascolti e la decisione di portare in prima serata a febbraio il talent di sperimentazione Masterpiece sembrava un azzardo per addetti al settore e non: se pensiamo che dal 2011 il terzo canale della tv pubblica ha perso il 28% di share, il costosissimo reality letterario (che non riscuote successo e ha spaccato la critica e il pubblico) non ha portato risultati tali da rendere possibile il passaggio in prime time. Risultato? Masterpiece resta in seconda serata. Con un conto davvero salato da pagare.

Masterpiece è un progetto prodotto da Fremantle e, come prevede il contratto firmato con Rai3 dal direttore della rete Andrea Vianello, il mancato passaggio in prima serata delle ultime 12 puntate dello spettacolo porterà viale Mazzini a firmare un assegno da 3 milioni di euro.

Nel frattempo, se non fosse per programmi dal successo assodato come Che tempo che fa, Chi l’ha Visto e Ballarò, l’Auditel per Rai3 non avrebbe altro che risultati negativi; pensare che anche la mossa di spostare Report di Milena Gabanelli e Presadiretta di Riccardo Iacona ala prima serata del lunedì e non lasciarla alla domenica (con il traino della trasmissione condotta da Fabio Fazio) non ha beneficiato affatto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>