Miss Maria (Francesca Giaccari) – Tris ex testo e video

di Redazione 1

Tra gli aspiranti finalisti di Sanremo Social per un posto nella sezione Nuova Generazione del Festival 2012, c’è anche Francesca Giaccari in arte Miss Maria con Tris ex:

Un testo Provocatorio che con leggerezza della musica descrive argomenti scottanti che per paura o vergogna sono puntualmente repressi generando disturbi e malessere sociale! Descrizione di un sistema TOTALIZZANTE e RECIDIVO, gli ABUSI delle Figure CLERICALI nascosti dietro le masse di fedeli, il TABU’! LA CHIAVE di MISS MARIA si chiama IRONIA! IN UN CORPO UNICO…

A seguire, trovate il testo e l’audio della canzone.

La gente dice che sono distante
che non capisco e sono sempre assente
semplicemente è un modo di guardare
tris ex. Perchè ti aspetti sempre un po’ qualcosa
da chi si veste e poi è un’altra cosa
da chi ti tende la mano
e poi la poggia là sopra
per chi non crede più a niente
per chi ha capito la gente
che vuole tutto potente
tris ex… vuole tutto potente.
Per chi cominicia a ballare
e non riesce a fermare
quel maledetto animale
credo nella magia di quei luoghi
quelle cosine sui preti
che mi mandano fuori
che ci mandano fuori
cadono tutte le torri dei maghi
sotto le fiamme dei draghi
ci hanno tolto la luce
ma non ha ancora la voce.
tris ex… tris ex… tris ex…
per chi ti tende la mano
e poi la poggia là sopra
per chi non crede più a niente
per chi ha capito la gente
che vuole tutto potente
tris ex… vuole tutto potente.
vuole tutto potente…
tris ex… tris ex.

Commenti (1)

  1. L’immagine buca il video con uno spessore che va al di la’ della pur ampia professionalita’. Che dire poi della voce? Melodica e penetrante,saprà percorrere le vie del successo ben al di la’ di Sanremo,con l’augurio che il testo sia di stimolo alla riflessione su tematiche di grande attualità. In G A M B E.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>