Morgan: negata l’autorizzazione per il concerto di Verona

di Redazione Commenta

Spread the love

Ancora guai per Morgan. L’ex leader dei Bluvertigo ha ricevuto il benservito dal sindaco di Verona, Flavio Tosi, che ha negato all’artista l’autorizzazione necessaria per l’utilizzo del Teatro Romano, la location scelta per il suo concerto del 4 settembre. Alcune fonti vicine all’amministrazione comunale spiegano le motivazioni di una scelta alquanto incomprensibile (Fonte Libero):

Pur apprezzando il valore artistico del cantante, le sue dichiarazioni però danno un esempio negativo ai giovani e un ente pubblico impegnato nella lotta all’uso di stupefacenti deve saper operare delle scelte.

Non si è fatta attendere la replica del cantante, piuttosto arrabbiato per il brutto episodio che l’ha visto coinvolto:

Ancora una volta mi trovo al centro di una situazione spiacevole della quale, come al solito, non ho il controllo perché l’uso che si fa di me è strumentale ed oscuro. L’amministrazione comunale non ha concesso l’autorizzazione per il mio concerto previsto per il 4 settembre. Trovo questa cecità, una cattiva rappresentazione dei cittadini di Verona ed un voler andare contro alla cultura: la tournèe che stiamo portando in giro è senz’altro da un punto di vista musicale la migliore che ho presentato, c’è una grande orchestra sinfonica e facciamo musica che molto sinceramente mi sembra di poter definire quantomeno ‘elegante’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>