Notti sul ghiaccio 3, Milly Carlucci: “Tra noi e C’è posta per te non c’è competizione”

di Redazione Commenta

Milly Carlucci difende Notti sul ghiaccio 3 e risponde alle accuse di flop arrivate dopo gli ascolti decisamente deludenti raccolti della trasmissione di Rai Uno.

La conduttrice, intervistata da Libero e Qn, parla del confronto tra Notti sul ghiaccio 3 e C’è posta per te:

Tra noi non c’è competizione anche perché Notti sul ghiaccio è partito alla quinta puntata di C’è posta. Sarebbe come se in Formula Uno una macchina ai box partisse dopo 5 giri degli avversari. Ognuno fa la sua strada. Ci sono serate più facili del sabato. Il mio personale progetto era quello di fare un bel programma.

La Carlucci spiega che il suo obiettivo era fare una trasmissione elegante:

Quando parti con una cosa nuova, e dopo otto anni di pausa un programma è come se partisse da zero, andrebbe protetta. Oltretutto abbiamo esordito quando C’è posta per te era già alla sua quinta puntata. Il venerdì sarebbe sicuramente una serata più facile del sabato, però se da questo si arrivi a spostare la trasmissione non saprei, sono decisioni editoriali. Noi abbiamo cercato di fare un programma bello, elegante. Gli ascolti sono quelli che ci aspettavamo e anche da parte degli addetti ai lavori e dei giornalisti abbiamo avuto un buon riscontro.

Peccato che gli ascolti raccontino ben altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>