Pechino Express al giovedì sera, Usigrai: “Un altro schiaffo al servizio pubblico”

di Redazione 2

In una nota il segretario Usigrai, Carlo Verna, e i vicesegretari Daniela de Robert e Vittorio di Trapani, hanno espresso le proprie perplessità per la messa in onda di Pechino Express al giovedì sera (Fonte Il Giornale):

Un altro schiaffo per il servizio pubblico. La prima serata di Rai2 del giovedì sera ancora una volta viene occupata da un programma di intrattenimento e non dall’informazione, come era fino alla chiusura di Annozero. La discontinuità che chiediamo ai nuovi vertici è anche su questo: più informazione e più approfondimento, anche in prima serata. Più servizio pubblico. E ricorrendo alle risorse interne all’azienda. alla luce di questa decisione, rivolgiamo tre domande ai vertici Rai: quanto costerà questo nuovo programma e quanto si pensa di ricavare? Quando finalmente potranno tornare i programmi di successo costretti a chiudere e i professionisti allontanati? Perché non sperimentare già questa estate programmi di approfondimento in prima serata affidati alle testate approfittando dei tanti spunti che l’attualità politica ed economica offrono?

Chi l’avrà vinta?

Commenti (2)

  1. Babbiano?
    Da quando Annozero era per il servizio pubblico e non per la compiacenza del suo conduttore?

  2. intrattenimento piacevole.diverso dal solito, i personaggi molto simpatici.bravo il principe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>