Platinette: “Alessandra Amoroso ed Emma Marrone mescolano con onestà il privato alla musica”

di Sebastiano Cascone 9

 Platinette, che tra qualche settimana sbarcherà su Radio Monte Carlo con uno show mattutino dalle sette alle nove, non ha ancora confermato la propria presenza al serale di Amici 12:

Davvero?! Che buffo: io non ne sono ancora niente. Scherzi a parte tra me e Maria (De Filippi, ndb) è come un gioco: non programmiamo mai la mia partecipazione allo show. Alla fine, basta una telefonata. Non potrei mai rinunciare ad Amici. la mia è una passione forte. Comunque mi rendo conto che il format è cambiato e con esso anche tutti i ruoli: se non fossi ricontattato lo capirei.

I REDUCI DAI TALENT SHOW:

Se il successo dura o meno, dipende dai talenti e non dal talent. Una cosa è certa: le vere stelle sono le donne. Pensiamo all’Italia: dopo Laura Pausini, a mio avviso, sono nate altre due stelle, Emma Marrone ed Alessandra Amoroso. Sono ragazze comunicative, hanno un impatto straordinario: trasmettono al pubblico il proprio mondo perché mescolano con onestà il privato alla musica. E’ questa la loro grandezza.

TRIANGOLO AMOROSO TRA BELEN RODRIGUEZ – STEFANO DE MARTINO – EMMA MARRONE:

Emma ha subito la relazione tra Belen e Stefano con più sofferenza di tutti, chiaramente. Non si tratta di un triangolo come spesso si legge. Emma è stata abbandonata ma oggi è più grintosa e amata che mai. Non si può dire lo stesso della signora Belen che, secondo me, d’ora in poi, avrà una carriera più difficile. A Stefano, invece, suggerirei di non farsi infinocchiare.

I RAPPORTI CON MARIA DE FILIPPI E MAURIZIO COSTANZO:

Considero Costanzo il mio faro guida: è stato lui a spingermi affinché mi mostrassi come sono. Lo sento spesso: discutere con lui di musica o della storia d’Italia mi arricchisce. Maria, invece, mi incute soggezione: l’ammiro molto perché è amorevole e straordinariamente intuitiva. Sa ascoltare, imparerebbe qualsiasi cosa al solo batter d’occhio. Quando mi sente perplesso, per qualunque ragione, mi scrive sms di incoraggiamento.

L’ADDIO DA RADIO DEEJAY:

La decisione di allontanarmi è partita dal direttore artistico Linus che non mi hanno nemmeno consultato. I problemi sono iniziati quando Radio Deejay è diventata partner ufficiale di X Factor: dopo più di dieci anni di collaborazione mi aspettavo che qualcuno me lo comunicasse ed invece niente. Forse, la mia autonomia ha dato fastidio anche perché ho sempre cercato di avere buoni rapporti con l’editore. Volevano ridimensionarmi offrendomi per la nuova stagione un programma al weekend: chiaramente io non ero d’accordo. Così sono stato allontanato in maniera irrispettosa. Hanno spiegato di rinunciare a me per ragioni di rinnovamento: allora, mi chiedo se sia giusto cambiare un programma di successo come il mio, così seguito da essere trasmesso in maniera simultanea su Deejay Tv.

Commenti (9)

  1. Tra emma e l’amoroso c’è una grande differenza: una è un personaggio mediatico da gossip (che non ha subito nulla ma ha solo giocato a suo vantaggio tutta la storia montata ad arte) e l’altra è una giovane cantante unica che porta avanti un percorso che cresce continuamente da anni!!!
    Non sono sullo stesso livello né per riscontri e né per modo in cui portano avanti il proprio percorso!

  2. Ho letto in un articolo che le dichiarazioni di platinette sono queste: “Emma ha saputo mescolare con onestà il privato alla musica. E in questo sta il suo merito. Lei ha subito la storia tra Belen e Stefano con più sofferenza di tutti, chiaramente: è stata abbandonata, ma oggi è più grintosa e amata che mai. Come la Pausini e l’Amoroso, è una ragazza comunicativa in grado di trasmettere al pubblico il proprio mondo con un impatto straordinario.”
    Non ciò che avete riportato qui! Perchè buttare tutti nello stesso calderone quando ha citato solo emma nel fatto di mescolare il privato alla professione? E comunque non sono per nulla d’accordo con platinette su emma! Emma è solo un’ipocrita.

  3. Le dichiarazioni di Platinette mi appaiono abbastanza azzardate…

  4. Perchè Giulio non commenta? Mi mancano i suoi commenti senza senso

  5. ma quanto livore platinette ha ragione. Allora quando parla Mauro Coruzzi di musica su altri tipo facendo i complimenti ad ARISA a SANREMO ha ragione e a NOEMI quando fa complimenti ad EMMA no..MAURO CORUZZI di musica se ne intende. E’ vero è questa la forza di EMMA vivere le sue emozioni in musica e lo fa in maniera pulita questo è essere artisti..

  6. Il problema delle dichiarazioni di Platinette stanno nel dire che dopo Laura Pauisni sono nate altre due stelle quali Emma e Alessandra. Ora, per quanto possano essere brave , cosa sono in confornto di Laura Pausini? un NIENTE più totale. E poi perchè non mettere anche Noemi tra le due? semplicemente perchè fai l’opinionista di Maria e se nelle tue interviste non parl bene di Emma e Amoroso allora sei fuori dai giochi.

  7. Emma Marrone e Alessandra Amoroso messe quasi allo stesso livello di Laura Pausini? Ma stiamo scherzando? Allora diciamo pure che Marco Carta e Valerio Scanu sono al livello di Eros Ramazzotti!! Non si riesce proprio ad essere sinceri quando c’entrano gli interessi, guarda caso non viene nominato nessuno di xfactor, cosa davvero strana dal momento che ci sono un certo Marco Mengoni e una certa Noemi

  8. Platy è di una simpatia unica, mi dispiacerebbe se non partecipasse ad Amici 13.
    Mancherebbe il personaggio, se lo dovessero rilegare in piccionaia, il mio consiglio è di non partecipare.
    Ogni tanto però potrebbe anche smetterla di dire sciocchezze, come dichiarare che Emma Marrone è stata onesta nel mescolare il privato alla musica, ebbene Platy, forse non si è accorta che Emma ci ha marciato, un bel pò, con le svariate interviste rilasciate.
    Mi piacerebbe che lei signora, non desse consigli a Stefano, ne commentasse Belen, forse sono stati più onesti loro nel gestire la faccenda, che non Emma…non le pare?

  9. Vorrei correggere, lo faccio solo per le iene : invece di Amici12 ho scritto Amici13, se sperate nelle scuse, potete aspettare all’infinito…non ce ne saranno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>