Portamitanterose.it foto e video promozionale

di Diego Odello 4

Torniamo ad occuparci di Roberta Bonanno, Federica Capuano, Samantha Fantauzzi, Susy Fuccillo, Pasqualino Maione, Marina Marchione e Enrico Pittari, i protagonisti di Portamitanterose.it in scena, che da settimana prossima a Milano (11-12-17-19-20 febbraio).

Dopo il salto troverete il video di presentazione e alcune foto degli spettacoli precedenti. Ricordo a quei pochi che ancora non lo sapessero, che il musical è stato ideato da Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime e vede la presenza di Valeria Valeri, Pierfrancesco Poggi, Fanny Cadeo, Paolo Ruffini e Claudio Campolongo ed è diretto da Marco Mattolini (coreografie di Garrison Rochelle, musiche di Pino Perris, scene di Alessandro Chiti e costumi di Laura Costantini).

Consiglio a coloro che hanno ammirato i suddetti ragazzi nelle passate edizioni di Amici di andare a guardarsi lo spettacolo.

Commenti (4)

  1. E’ uno dei musical più brutti che abbia mai visto: scarsa la trama, nessun colpo di scena, scenografia inesistente, canzoni riciclate, Susi che, con la sua energia, stonava a fianco di non-ballerini. Insomma, soldi spesi male.

  2. a’sce ma stat zitt ca sono troppo belli è un gran musical non capisci proprio niente sceeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!

  3. @Lisa: non è che il tuo intervento sia stato molto cortese e men di meno costruttivo.

    @Nicoletta: Forse leggendo nomi come Valeria Valeri, Maurizio Costanze e simili, hai pensato di vedere un’opera d’arte. Credo l’intento del musical sia un’altro: è un’opera leggere, scanzonata, senza pretese di impegnare lo spettatore. Poi la trama c’è ed è anche carina: un gruppo di artisti, dopo essere stato fregato dal loro impresario, vengono aiutati da una vecchia signora affinchè il loro sogno potessi realizzarsi lo stesso; ma all’improvviso capita l’inaspettato. Una proposta televisiva per fare un reality della loro storia. Che scegliere: lo spettacolo o la mercificazione in tv ??
    Lamenti la mancanza di colpi di scena, ma è una commedia musicale, non sò che tipi di colpi di scena t’aspettavi. Scenografia spartana ?? Ci sono pezzi teatrali che sulla scena hanno solo un albero !!! Canzoni riciclate?? Si, e credo che forse questo sia il suo punto più debole. Ma alcuni lo apprezzano in quanto sono canzoni che chi più chi meno conosce tutti e serve anche per non sentire lontano il pubblico dallo spettacolo. De gustibus non disputandum est. Susy ha una grande energia ?? Si, e credo che proprio Lei vale solo i soldi spesi per il biglietto. Non sà cantare ?? Vero, ma Lei non ha mai studiato canto, comunque credo che tutto sommato non stia dando un cattivo spettacolo. Certamente accanto Roberto o Pasqualino sfigura, ma loro sono cantanti professionisti.

    Il mio consiglio (anzi è un invito a spegnere la tv, che ci fa vedere spettacolo decisamente peggiori ) è quello di vedere lo spettacolo con il desiderio di passare una serata in allegria e con “Amici” ;-), senza impegni e con spensieratezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>