Processo X Factor, 17 ottobre

di Redazione Commenta

Sabato 17 ottobre, dallo studio in via Mecenate in quel di Milano va in onda una nuova puntata del Processo di X Factor condotto da Francesco Facchinetti, oggi con una maglia dei Pooh. Presenti, come sempre, i tre vocal coach e i nostri amati PM: Diego Passoni, Pier Paolo Peroni, Antonella Elia, Carlo Pastore e Bendetta Mazzini. Ospite in studio anche il giornalista Paolo Giordano.

Come ogni settimana, sono presenti in studio anche gli eliminati, questa settimana ben due: Francesca e i Luana Biz. Per i PM, Morgan eliminando Francesca ha eliminato il cavallo di battaglia della categoria di Claudia Mori, così da spianarsi la strada verso la vittoria.

Si parla di Damiano, che nell’ultima puntata è finito a rischio eliminazione. Passoni indossa una mascherina, visto che quando canta Damiano si addormenta mentre questa settimana Damiano è piaciuto pure a Benedetta Mazzini. Innamorata di lui, come sempre, la Elia.

Arrivano in studio anche gli i Luana Biz, eliminati nell’ultima puntata da Morgan lasciando così con un concorrente la categoria di Mara. Per loro la loro eliminazione è stata scaturita dal loro percorso fatto quasi in ombra. Per i Pm, invece, sono stati eliminati per la loro polemica nell’ultima puntata.

C’è una sorpresa per loro: Edoardo Bennato li invita ad uno dei suoi concerti a cantare qualche canzone insieme a lui.

Si passa all’assegnazione della categoria di Claudia Mori: per l’occasione li porta a comprare maschere di Halloween, camice per fare una sorpresa nella prossima puntata. Damiano canterà Non è per sempre degli Afterhours mentre Sofia una cazone dei New Radical. E’ felice la Mazzini perchè finalmente anche ad X Factor si cantano gli Afterhours. La Elia sostiene che a Damiano dovrebbero assegnare canzoni con maggiore estensione vocale, sempre che ce l’abbia. Passoni spera che a Sofia non dovrebbero “vestirla da..” per farla passare: a lei ci vuole molto per entrare nel pezzo.

E’ il momento di processare l’unico gruppo rimasto in gara: le Yavanna. Per il maestro Conte sono state divine mentre per il vocal coach Gaudi hanno fatto un’esibizione da paura. Inoltre Gaudì spera, e pensa, che ce la faranno sia fuori che dentr X Factor. Il loro percorso viene paragonato a quello dei The Bastard. Intanto le Yavanna sono le più scaricate su I Tunes della settimana.

Morgan è il più forte fra i giudici, non c’è dubbio. Per Paolo Giordano lui non vuole far vincere i suoi cantanti, ma vuole vincere lui per il terzo anno di fila. Sempre per Giordano, Chiara uno dei pezzi forti della categoria di Morgan, non era compatibile con i Pink Floyd ed è stato un errore farglieli cantare. Il vocal coach Carcano ammette che Chiara ha steccato nell’ultima puntata, ma pensa che sia giusto proporle sfide anche come quella dei Pink Floyd. Marco è molto apprezzato fuori X Factor, tanto che Giordano pensa che farà una grande stada e noi glielo auguriamo davvero.

Ecco la classifica degli speaker radiofonici. In prima posizione c’è Chiara, seguita da Cristiana, Marco, Damiano, Yavanna, Silver e ultima Sofia. Per i PM i prossimi a rischiare l’eliminazione sono Silver e Sofia. Vedremo nella prossima puntata se hanno ragione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>