Raffaella Fico, dopo le polemiche arriva la rettifica: “Non ho mai detto che essere figlia di un calciatore è uno status symbol”

di Redazione Commenta

Raffaella Fico, dopo le polemiche suscitate da alcune sue dichiarazioni rilasciate la scorsa settimana a Mattino Cinque, è intervenuta nuovamente nella trasmissione nella trasmissione di Canale 5 per fare alcune precisazioni.La showgirl napoletana si difende dall’accusa di strumentalizzare la sua piccola per ragioni economiche:

Voglio evitare equivoci e strumentalizzazioni, quindi ci tengo a precisare di non aver mai detto che essere figlia di un calciatore è uno ‘status symbol’. Ciò che ritengo evidente e naturale è che una mamma cerchi il meglio per il figlio: se un padre potrà dargli l’opportunità di viaggiare in prima classe, da mamma ne sarei felice.

Raffaella racconta di essere stata ferita dalla cattiveria gratuita della gente:

Vorrei ribadire che viaggio sempre in classe economica…La cosa che mi fa più male è la cattiveria emersa sulla base dell’estrapolazione di un discorso telefonico, cercando di strumentalizzare una frase e attribuendole un significato estraneo al mio pensiero.

Cosa ne penserà Mario Balotelli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>