Raffaello Tonon e Rosario Rannisi hanno commentato pesantemente La Fattoria 4

di Redazione 2

Su Visto è apparso un articolo riguardante La Fattoria, che inizialmente mi era sfuggito. Perché recuperarlo ora a distanza di una settimana dalla fine del reality? Perché il settimanale aveva intervistato Raffaello Tonon e Rosario Rannisi per sapere la loro idea sulla quarta edizione e sono uscite delle dichiarazioni veramente pesanti.

Secondo Raffaello Tonon.

Fabrizio Corona è stato arrogante e prepotente;
in questa edizione c’è stata meno determinazione e voglia di fare rispetto a quella vinta da lui;
in questa edizione ha perso Ciro Petrone: nonostante la sua simpatia pecca di brillantezza e carisma.


Secondo Rosario Rannisi

Corona è l’unico personaggio mediatico forte del reality;
il cast è insignificante;
Gli autori non hanno creduto nella potenzialità di questa edizione;
Gli autori hanno preso in giro i telespettatori (riguardo la storia d’amore attribuita a Corona con Barbara Guerra, che era stata creata tagliando delle immagini);
Paola, conduttrice molto carismatica in questa edizione è stata molto indecisa;
In questa edizione hanno perso Carla Velli e Barbara Guerra, due figure assenti e pure antipatiche.

Commenti (2)

  1. io sono abbastanza d’accordo con quello che dicono entrambi soprattutto sull’affermazione di rosario su paola: è vero, era molto indecisa, anzi, secondo me, era molto scocciata di dover condurre 2 programmi in diretta nello stesso giorno dopo 2 ore di pausa e di aver avuto pochissime settimane per poter assemblare il cast.
    Una domanda a questo punto mi sorge spontanea: all’inizio non era stato afferamato che la fattoria sarebbe durata per 8 puntate, compresa l’ultima che sarebbe stata da riepilogo a tutta l’avventura?
    C’è stata e me la sono persa o ci sarà e non ne sono a conoscenza?

  2. è stata tutta una porkeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>